REGGINA, Barillà a destra?

13.11.2010 10:55 di Giovanni Cimino   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
REGGINA, Barillà a destra?

C'è profondo riserbo in casa amaranto sul possibile undici che andrà ad affrontare il Torino di Franco Lerda, tra poco più di quattro ore. Il vero rebus per Atzori, non sono tanto scelte puramente tecniche, ma più che altro è necessario capire le condizioni dei calciatori amaranto. Tre turni così ravvicinati, potrebbero farsi sentire.

Ci sono ovviamente dei punti fermi nell'undici che verrà schierato da Atzori e a dire il vero i due ruoli in dubbio sono il difensore a destra della difesa a tre e l'esterno sempre sulla destra. Per quanto concerne il primo, ballottaggio Cosenza-Adejo, sopratutto perchè il nigeriano è uscito con i crampi da Cittadella, ha giocato sempre e potrebbe riposare. Al posto di Colombo, Barillà in vantaggio su Laverone. I motivi di ciò, sono estremamente semplici: Nino ha mostrato una condizione decisamente scintillante (anche se sui cross è necessario migliorare) e potrebbe tornare ad occupare la corsia opposta a quella mancina.

In avanti, ritorna Bonazzoli, mentre a Campagnacci Atzori non rinuncia affatto, visto il suo grande lavoro, sopratutto in copertura.

Questo il probabile undici amaranto: (3-5-2) Puggioni; Cosenza (Adejo), Costa, Acerbi; Barillà (Laverone), Viola, Rizzo,Missiroli, Rizzato; Campagnacci,Bonazzoli. a disposizione: Kovacsic, Adejo (Cosenza), Laverone (Barillà), Castiglia, Tedesco, Sy, Adiyiah. All.: Atzori