LIVE CALCIOMERCATO SERIE B, le notizie di martedì 26 gennaio

PER AGGIORNARE LA PAGINA PREMERE F5 o EFFETTUARE il REFRESH della PAGINA
26.01.2021 21:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
LIVE CALCIOMERCATO SERIE B, le notizie di martedì 26 gennaio
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonio Vitiello

Continua il valzer del calciomercato, molti i club di serie B alle prese con le trattative per migliorare le proprie rose.

Continua la nostra finestra informativa su rumors, voci, notizie, fantasie e quant'altro sulle mosse delle 20 formazioni Cadette.

LIVE le notizie, giorno dopo giorno: ecco quelle di martedì 26 gennaio.

CLICCA QUI PER IL TABELLONE AGGIORNATO DELLA SESSIONE INVERNALE di CALCIOMERCATO della SERIE B

                                                                          -----------------------------------------

ore 20.30 - UFFICIALE: AC Perugia Calcio comunica di aver perfezionato l’accordo con la società AC Chievo Verona per l’acquisizione a titolo temporaneo (con diritto e obbligo di riscatto) fino al 30/6/2021 delle prestazioni sportive del calciatore Giovanni Di Noia.

ore 19.45 - Occhio sugli sviluppi su due calciatori molto importanti come Beghetto e Tabanelli, non intoccabili a Frosinone. Molti club stanno chiedendo informazioni ai ciociari per i due elementi.

ore 19.20 - Come riferisce bresciaoggi, ipotesi Ceravolo per l'attacco del Brescia. L'attaccante locrese è in uscita dalla Cremonese.

ore 18.50 - Colpo del Pescara che ha chiuso l'accordo con Nicola Rigoni, centrocampista in arrivo dal Monza

ore 18.00 - Come scrive Di Marzio, giornata di incontri in casa Torino. Il ds granata Vagnati sta ora incontrando il dt del Pordenone Lovisa per discutere sulla situazione dell'attaccante dei Ramarri Davide Diaw.

ore 15.30 - UFFICIALE: "Hellas Verona FC  comunica di aver ceduto ad AC Reggiana 1919 a titolo temporaneo sino al termine della corrente stagione il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Karim Laribi, che ha contestualmente prolungato il proprio contratto con il Club gialloblù sino al 30 giugno 2022".

ore 12.30 - UFFICIALE: U.S. Cremonese comunica di aver acquisito a titolo temporaneo da JUVENTUS F.C. il diritto alle prestazioni sportive di Luca Coccolo. Nato a Ciriè (Torino) il 23 febbraio 1998, difensore, Coccolo è cresciuto nelle giovanili del club bianconero

ore 11.10 - Il report di mercato di Corriere dello Sport:  "Il Cosenza mira a rinforzarsi con Juan Ramos dello Spezia. Attenzione anche a Salvatore D’Elia. Piace Okwonkwo. Il Pescara ha acquistato Nicola Rigoni. Il Brescia si sta muovendo per Christian D’Urso, poco impiegato dal Cittadella. Cellino vuole anche Radrezza della Reggiana".

ore 10.50 - UFFICIALE: La Virtus Entella comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Perugia per l’acquisizione a titolo definitivo delle prestazioni sportive del calciatore Vlad Dragomir, centrocampista  nato il 24 aprile 1999.

ore 10.10 - UFFICIALE: U.S. Cremonese comunica di aver acquisito a titolo temporaneo da MILAN A.C. il diritto alle prestazioni sportive di Lorenzo Colombo. Nato a Vimercate l’8 marzo 2002, attaccante, Colombo è cresciuto nelle giovanili del club rossonero.

ore 10.00 - Il report di Gazzetta dello Sport: "Frenesia per le punte, ma non solo. Spal e Chievo su Di Carmine (Verona), i veneti spingono anche per Moncini (Benevento) che piace anche al Pordenone se parte Diaw. I neroverdi valutano anche Pettinari (Lecce). Passando alla mediana, il Pescara si regala Nicola Rigoni dal Monza, atteso oggi in Abruzzo. Il d.s. Fabiani invece riporta Kiyine (Lazio) alla Salernitana e l’Ascoli ha ufficializzato Danzi (Verona). Pressing del Venezia su Maistro (Pescara), mentre il Cosenza ha annunciato Gerbo (Ascoli, biennale). I calabresi in attacco seguono Okwonkwo del Bologna e il vecchio pallino Mbakogu (svincolato), mentre D’Elia (Frosinone) è in pole per sostituire l’infortunato Bittante. Affare possibile perché il d.g. dei ciociari Angelozzi sprinta per Vitale dal Verona. La Reggiana oggi decide per Falzerano (Perugia), chiesto Acampora allo Spezia, operazione difficile. Infine Falco: l’attaccante è impaziente di partire per Belgrado, sembra a un passo. Ma l’offerta recapitata dalla Stella Rossa al Lecce non è ancora ritenuta soddisfacente".