La Lega A ancora contro Gravina, Casini: "Insoddisfatti del peso di rappresentanza della serie A, la FIGC ci ascolti"

26.02.2024 18:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
La Lega A ancora contro Gravina, Casini: "Insoddisfatti del peso di rappresentanza della serie A, la FIGC ci ascolti"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport

Lorenzo Casini, presidente della Lega Serie A, ha parlato in conferenza stampa dopo l'Assemblea dei club in cui si sono discusse le tematiche relative alla riforma del sistema calcio:

"Per quanto riguarda i temi federali, l'assemblea ha esaminato il documento FIGC e non è rimasta soddisfatta dalle priorità segnalate. Viene posticipato l'intervento sulla governance del sistema federale e sul riequilibrio di pesi e rappresentanze. Resta il fatto che la sostenibilità economico finanziaria sia una priorità, oggi l'assemblea ha deliberato di attivare una commissione composta da tutte le squadre proprio per elaborare un documento relativo ai criteri delle licenze per le iscrizioni al campionato. Benissimo lavorare su questi temi, però ci aspettiamo che si affrontino prima le questioni di equilibrio dei pesi federali e di rappresentanza", le parole di Casini.

In merito alla modifica dei format, il presidente di Lega A sottolinea: "Un altro tema è la sovrapposizione delle partite di campionato con le coppe europee, che diventerà inevitabile. Prima di discutere di format alternativi, è opportuno chiarire alcune cose.  Il calendario delle gare è molto fitto, c'è una presa d'atto e l'uniformità di vedute sulla posizione: dai dati che sono emersi, negli ultimi vent'anni, mentre a livello nazionale il numero di partite non è incrementato, se non con la final four di Supercoppa, a livello internazionale le partite sono cresciute in modo vertiginoso".