VERSO REGGINA-TERAMO, Paci pensa al mercato: "Speriamo di tenere i nostri gioielli"

29.09.2020 11:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
VERSO REGGINA-TERAMO, Paci pensa al mercato: "Speriamo di tenere i nostri gioielli"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Il Teramo di mister Massimo Paci, avversaria della Reggina in Coppa Italia, ha mantenuto, in grandi linee, l'ottimo organico della scorsa annata,.

Sono partiti elementi come Magnaghi, Cristini e Cianci, oltre al terzino Cancellotti, ma i vari Bombagi, Mungo, Costa Ferreira, Arrigoni e Lasik sono ancora biancorossi. E il successo sul Palermo ha decisamente innalzato determinate aspettative sul team abruzzese.

Il giovane tecnico Paci ha parlato delle mosse di mercato del club:

"Speriamo sia una settimana normale e non infuocata, perché abbiamo la fortuna di avere calciatori eccezionali sia dal punto di vista tecnico che morale e sarebbe un peccato perderli, ma rispettiamo la volontà del club che sta già facendo tanti sacrifici. Spero di dare soddisfazioni sia al Presidente che ci tiene veramente tanto, che alla tifoseria biancorossa: sarebbe un sogno creare una splendida unità d'intenti con la nostra gente".

Contro i rosanero è arrivata una vittoria che può dare grossa autostima al gruppo: "Ho visto buone cose sotto il profilo dell'attenzione e dell'organizzazione tattica, avendo concesso poco, ma c'è tanto lavoro davanti a noi, anche se vincere è fondamentale. Sono veramente contento dell'applicazione mostrata dai miei ragazzi. La costruzione oggi non è venuta benissimo, in considerazione del fatto che il Palermo ci attendeva nella propria metà campo: si andava spesso sulle corsie laterali perché c'era poca voglia di rischiare con un fondo così scivoloso. Per vincere devi concedere poco, oggi l'abbiamo fatto contro una delle protagoniste del campionato", sottolinea Paci