Falcomatà risponde alla Santelli: "Io Masaniello? Volevamo avere risposta ad una richiesta precisa". I casi Covid-19 in Provincia aggiornati città per città

09.04.2020 20:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Falcomatà risponde alla Santelli: "Io Masaniello? Volevamo avere risposta ad una richiesta precisa". I casi Covid-19 in Provincia aggiornati città per città

Giuseppe Falcomatà, sindaco di Reggio Calabria, è tornato sulla polemica a distanza con il presidente della Regione Calabria, che lo aveva definito "masaniello" in seguito alla richiesta di chiarimenti sul "destino" dei fondi donati dalla Banca d'Italia alla Calabria per l'istituzione di nuovi posti di terapia intensiva:

"Masaniello? Lo prendo come un complimento se vuol dire tutelare gli interessi della mia cittàAbbiamo solo chiesto alla Regione le modalità di distribuzione dei posti di terapie intensiva, considerando le somme destinate dalla Banca d'Italia per la Calabria. Non si tratta di una questione di campanilismo, ma come cittadini vogliamo avere".

Sui dati riguardanti la situazione sanitaria: "Sono 210 i positivi nell'ambito della Città Metropolitana, 41 sono ospedalizzati, 37 in reparto e 4 in terapia intensiva, per un totale di 251. Nel Comune di Reggio Calabria abbiamo un totale di 119 casi positivi, 6 sono deceduti (da inizio della crisi, ndr), 10 persone guarite e 98 contagiati. Cinque persone dovrebbero essere quelle alle quali deve essere eseguito un secondo tampone. All'interno della Ciottà Metropolitana, il Comune di Melito Porto Salvo registra 27 casi, quello di Montebello Jonico 14 casi. C'è poi un caso a Bagaladi, quattro a Bova, due a Bovalino, uno a Cardeto, uno a Caulonia, due a Cittanova, uno a Gerace, Gioia Tauro e Condofuri, due a Gioiosa Jonica, uno a Laureana di Borrello, due a Locri, due a Motta San Giovanni, uno a Oppido Mamertina, due a Rizziconi, uno a Roghudi, quattro a Rosarno, uno a San Lorenzo, due a Scilla, tre a Siderno, sei Sinopoli e Taurianova, tre a Villa San Giovanni".