Sampdoria-Reggina, il commento dopo il primo tempo: amaranto con personalità

05.08.2022 22:05 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Sampdoria-Reggina, il commento dopo il primo tempo: amaranto con personalità
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Sampdoria-Reggina è 0-0 dopo i primi 45' di gioco.

Pochi i tiri in porta, ma ciò che conta di più è stata la buona prova offerta dai ragazzi di Pippo Inzaghi. Gli amaranto hanno mostrato ordine e già qualche buona idea al cospetto di un'avversaria di categoria superiore. 

Al minuto 8' è la Reggina a proporsi dalle parti di Audero. Break con Liotti che recupera la sfera a centrocampo, ha campo libero per puntare l'area e va al tiro da posizione centrale, Audero respinge la palla insidiosa, poi Menez si fa anticipare al momento del tap-in.

Dopo una provvidenziale chiusura di Coley sul dinamico Menez e una punizione fuori misura di Sabiri, la Reggina alza il baricentro we il pressing, rendendo quasi inoffensiva la squadra di Giampaolo, che fatica a sollecitare Ravaglia.

Al 30' c'è lavoro anche per l'estremo amaranto: palla rubata, con fallo, a Fabbian, ripartenza Samp con Candreva che crossa dalla destra, Caputo in girata di testa in anticipo su Cionek, Ravaglia smanaccia in angolo.

Gli amaranto conquistano tre corner, senza però riuscire a rendersi pericolosi, mentre al 47' Sabiri impegna Ravaglia su un piazzato dai 25 metri.

Buona prova della Reggina che può pensare di fare l'impresa nella ripresa, anche con l'inserimento di qualche elemento a disposizione di Inzaghi in panchina.