Lecce-Reggina, Sticchi Damiani: "Venerdì conta solo vincere. E' un periodo sfortunato"

05.05.2021 11:10 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Lecce-Reggina, Sticchi Damiani: "Venerdì conta solo vincere. E' un periodo sfortunato"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, intervenuto ai microfoni di Corriere dello Sport, ha parlato del momento della sua squadra dopo la sconfitta sul campo del Monza:

"È un periodo in cui non ci gira bene. Subiamo euro gol da alcune giornate e sbagliamo gol semplici, come ci è capitato oggi. Dal punto di vista della prestazione, in particolar modo nella ripresa, ho visto una squadra viva che ha pesantemente messo sotto il Monza. Della giornata di oggi salvo il grande impegno e la massima dedizione per la causa della squadra. Non posso rimproverare nulla a questi ragazzi che sicuramente meriterebbero di più".

Aggiunge Sticchi Damiani: "A pochi secondi dalla fine sembrava che ci fossero tre squadre a 61 punti. Quel rigore all’ultimo minuto ha cambiato tutto. Oggi la Salernitana è la favorita numero uno per la promozione diretta in Serie A. Noi oggi non siamo più padroni del nostro destino, non possiamo più permetterci di pensare a cosa sarebbe stato se avessimo fatto qualche punto in più".

Ora arriva la Reggina: "Venerdì dobbiamo fare punti, sia per quanto riguarda la promozione diretta, che rimane un discorso alla nostra portata, che per ottenere la migliore posizione possibile nella graduatoria per i play off. La sostanza non cambia, nelle prossime due sfide conta solo vincere, poi il resto si vedrà".

E se saranno playoff? "Siamo pronti per qualsiasi evenienza, abbiamo un gruppo che è a piena disposizione dell’allenatore, sono convinto che tutti possono essere utili e funzionali per le prossime battaglie. Serve veramente l’aiuto di tutta la squadra per raggiungere il traguardo".