REGGINA, il botto stavolta è in dirigenza: una vita nella e per la Roma, la scheda di Tempestilli

24.05.2020 19:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
REGGINA, il botto stavolta è in dirigenza: una vita nella e per la Roma, la scheda di Tempestilli

Un dirigente importante, una figura certamente di livello, al netto poi delle difficoltà che caratterizzeranno certamente il suo cammino: Antonio Tempestilli è il "colpo" del patron Gallo per la sua Reggina. Difficile avanzare remore sula qualità dell'esperto dirigente, i numeri parlano per lui.

Tripla carica per il 60enne bnativo di Campli, responsabile del settore giovanile, responsabile del CS Sant'Agata e responsabile del settore femminile, Tempestilli trova così una nuova società dopo la brusca separazione dalla sua Roma. Oltre 33 anni di rapporto lavorativo e "sentimentale", Tempestilli ha fatto tutto nella sua ex società: giocatore dal 1987 al 1993, allenatore delle giovanili, team manager della Prima Squadra, compreso l'anno dello Scudetto del 2001, poi responsabile organizzativo, responsabile del centro sportivo Trigoria e main contact dell’Uefa: mica bruscolini e la Roma non è certo la Longobarda.

Sarà una prova molto dura per l'esperto ex terzino di Inter e Como, ma l'esperienza non gli manca di certo: e per la Reggina può essere davvero un quid in più per continuare la rincorsa all'Olimpo del calcio italiano.