VIOLA REGGIO CALABRIA - Parla il neo liquidatore dottor Fusco: "L'obiettivo è ridare normalità alla società. Lo sponsor..."

09.01.2019 09:48 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 631 volte
VIOLA REGGIO CALABRIA - Parla il neo liquidatore dottor Fusco: "L'obiettivo è ridare normalità alla società. Lo sponsor..."

Fase obbligatoria della Viola Reggio Calabria, ufficialmente in liquidazione e guidata di fatto dal Dottor Attilio Fusco, che dovrà traghettare il club verso una nuova gestione societaria. Interpellato da Febea, l'avvocato parla dei prossimi passaggi:

Lo scenario è quello di una società che cerca non di sopravvivere ma di vivere con normalità, se non avessimo avuto la certezza di uno sponsor, la cui ufficialità dovrebbe essere imminente, non potremmo essere così fiduciosi. Li aspettiamo a giorni in città. Se si usano i giusti strumenti il campionato potrà essere portato a termine, occorrerà però coinvolgere i tifosi, le istituzioni, la Viola non può essere fuori dal contesto cittadino. La porta del “Pianeta Viola “è aperta a tutti, con il confronto e la buona volontà non ci saranno problemi”.

La sede è nuovamente a Reggio Calabria così come si è proceduto al formale mutamento della denominazione sociale, ma soprautto il dottor Fusco sottolinea l'attaccamento alla maglia di tecnico e squadra: “Dal momento della mia nomina ho chiesto che la sede fosse riportata a Reggio Calabria così come fosse cambiata la denominazione sociale. Noi siamo la Viola Reggio Calabria. Ai tifosi dico di sostenerci, abbiamo un gruppo di ragazzi che va premiato. Hanno deciso di rimanere qui in un momento difficilissimo, sono stati plagiati da un grande coach che si è fatto carico di tante problematiche. Domenica è una gara importante e noi abbiamo bisogno del sostegno della nostra gente. Questi ragazzi hanno dimostrato attaccamento alla maglia e senso di appartenenza”.