VERSO CASERTANA-REGGINA - Castaldo suona la carica: "Non accontentiamoci, pensiamo subito alla gara di Reggio"

15.04.2019 13:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
VERSO CASERTANA-REGGINA - Castaldo suona la carica: "Non accontentiamoci, pensiamo subito alla gara di Reggio"

Domenica prossima al Granillo arriverà la Casertana di Gigi Castaldo, autore di una doppietta che ha permesso alla squadra campana di rimontare il Siracusa.

Il bomber del girone C ha suonato ulteriormente la carica in vista del rush finale verso i playoff:

Non dobbiamo accontentarci mai. Io cercherò di non fermarmi di certo, sia dal punto di vista realizzativo che dell’impegno. Stiamo facendo bene, ma non abbiamo fatto ancora niente. Da martedì si pensa alla Reggina. Sicuramente l’apporto del mister è stato fondamentale. Si lavora tanto con la palla e quello che si prova si riesce a mettere in campo la domenica. Sui ritmi soprattutto. Questa squadra ha tanto palleggio ed il campo inizia a stare meglio. Le qualità si vedono. Il mister è uno di carattere, non molla mai. Anche a fine primo tempo eravamo tutti convinti che l’avremmo ribaltato. Lui è stato chiaro e c’ha detto di non mollare che avremmo portato a casa la vittoria”.

Castaldo vuole ripagare i sacrifici della società: “Da soli non si va da nessuna parte. Tutte le componenti devono essere unite. Tifoseria, società e squadra. Insieme possiamo divertirci e dire la nostra. Con la tranquillità si può dare di più. Adesso abbiamo tutti fattori a nostro favore. La società c’è vicina ed ora sta soltanto a noi. Non avevo dubbi che il presidente stesse già pensando al futuro. E’ il primo tifoso e fa tanti sacrifici. Noi dobbiamo ripagarlo”.