Longoni a TuttoReggina: "Con la Reggina il gol più bello della mia carriera, al Granillo non sarà facile"

 di Antonino Sergi Twitter:   articolo letto 755 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Longoni a TuttoReggina: "Con la Reggina il gol più bello della mia carriera, al Granillo non sarà facile"

Tornato in Argentina non dimentica il passato, Lucas Longoni ha trascorso tre anni della sua lunga carriera con la maglia del Siracusa incrociando spesso la Reggina. Lo abbiamo sentito proprio nel giorno della gara del Granillo contro la compagine siciliana, un protagonista entrato nella storia di questa gara con ben due reti realizzate in due anni contro gli amaranto.

Il nome Reggina sicuramente ti evoca dei bei ricordi, prima il gol da cineteca in Serie D e poi quello dello scorso anno che ha rilanciato il Siracusa proprio al Granillo. 

"Non potrò mai dimenticare il gol fatto in casa contro la Reggina da quasi sessanta metri, dal mio punto di vista è il gol più bello che abbia realizzato in tutta la mia carriera. Anche adesso quando lo rivedo mi piace sempre di più. Non dimenticato anche quello dello scorso anno, quella sera avevamo bisogno di vincere perchè dovevamo dimostrare a noi stessi che potevamo fare un buon campionato, da quella partita poi il Siracusa ha dimostrato di che pasta era fatto".

Tre punti di differenza in classifica, Reggina e Siracusa non si daranno per vinte questa sera. Che partita sarà?

"Oggi sarà una partita molto difficile, giocare al Granillo non è mai facile per nessuno. Sono convinto che sarà un gran bello spettacolo per entrambe le squadre".

A livello di organico, di caratteristiche e di singoli, vedi una delle due favorita?

"A livello di organico sono squadre molto simili come dimostrano i soli tre punti di differenza in classifica. Solitamente la favorita è quella che gioca in casa e soprattutto al Granillo non è mai semplice vincere per nessuno. Sono convinto che i miei ex compagni daranno tutto per il Siracusa, non mi piace fare nomi ma gente come Spinelli, Turati e Giordano possono dare molta qualità ed esperienza e spero che vinca il migliore".