REGGINA-CARPI - Un solo ex: Adam Kovacsik

26.09.2013 15:05 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 1454 volte
© foto di Federico De Luca
REGGINA-CARPI - Un solo ex: Adam Kovacsik

Solo un ex in occasione della sfida di sabato pomeriggio tra la Reggina e il Carpi.

Nelle fila della squadra emiliana, milita il portiere ungherese Adam Kovacsik, di proprietà della Reggina e in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione proprio alla formazione neo promossa e debuttante in cadetteria.

Kovacsik è stato scoperto proprio dalla Reggina, che lo ha prelevato dal Ferencvaros nel 2007. L'estremo difensore magiaro è stato per più stagioni a disposizione della Primavera, raggiungendo traguardi importanti, come i quarti di finale del campionato giovanile o quelli del Torneo di Viareggio 2009.

Nel campionato Primavera ha collezionato 50 presenze, mentre il 30 maggio 2010 è arrivato l'esordio nel calcio professionistico, in un Reggina-Albinoleffe 3-1, ultima giornata della serie B 2009-2010.

Stagione 2010-2011, Kovacsik è il secondo di Puggioni, che gioca tutte e 42 le gare, mentre nella stagione 2011-2012, viene confermato e affiancato a Pietro Marino. Proprio l'ungherese parte titolare, sino alla gara tra Reggina-Juve Stabia, in cui due suoi svarioni condannano gli amaranto alla sconfitta interna. Viene così relegato in panca sino a quando Marino non si ferma per infortunio: para due rigori a Brescia, ma dopo quattro gare da titolare, gli viene nuovamente preferito Marino. Nel gennaio 2012, passa in prestito al Foligno, Prima Divisione Lega Pro. 

Il resto è storia recente, con il fruttuoso prestito a Pavia, in cui si segnala come tra i portieri con maggior rendimento della Lega Pro e in estate, il passaggio al Carpi, dove conquista il posto da titolare, vincendo il ballottaggio con Nocchi.

Con la Reggina, ha collezionato 12 presenze complessivamente, tutte nel campionato di serie B.

Chissà se gli amaranto torneranno un giorno a puntare di nuovo su di lui..