COSENZA-REGGINA 4-2 dcr TABELLINO LIVE,Finale, Reggina fuori dal dischetto: errori di Rizzo e di Lorenzo

29.10.2014 14:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 5836 volte
© foto di TuttoSalernitana.com
COSENZA-REGGINA 4-2 dcr  TABELLINO LIVE,Finale, Reggina fuori dal dischetto: errori di Rizzo e di Lorenzo

Coppa Italia Lega Pro, sedicesimi di finale,  stadio Comunale "San Vito"  di Cosenza, ore 15:00.


 

COSENZA-REGGINA  4-2      (RIGORI)

SEQUENZA RIGORI: Alessandro gol, Armellino gol, Tortolano parato, Rizzo parato, Ciancio gol, Maita gol, Fornito gol, Di Lorenzo parato, Corsi gol


COSENZA - 4-2-3-1 - Ravaglia, Ciancio, Blondett, Tedeschi, Bertolucci; Corsi, Criaco (62' Alessandro); Fornito, Calderini (71' Zanini), Tortolano; Mosciaro (53'Cori).

a disp.: Saracco, Magli, Carrieri, Chidichimo.

All.:  De Angelis


REGGINA - 5-3-2 -  Cetrangolo, Ammirati, Di Lorenzo, Rizzo, Camilleri, Karagounis (85' Syku); Armellino, Maita, Salandria (60' Maimone); Louzada, Viola (77' Gjuci)

a disp.: Kovacsik, Aquino, Dall’Oglio, Masini.

All.: Cozza


MARCATORI:
ARBITRO: Boggi di Salerno
ASSISTENTI: Robilotta-Manzolillo
AMMONITI: Calderini, Criaco, Tortolano (C), Camilleri, Maita, Ammirati (R)
ESPULSI:
NOTE: spettatori presenti:

calci d'angolo: 5-0 per il Cosenza

recupero: 1' pt, 6' st; 0' pts, 1' sts

 

COMMENTO PRIMO TEMPO - Il Derby di Coppa è fermo sullo 0-0 dopo i primi quarantacinque minuti. Partita non di certo esaltante sotto il profilo dello spettacolo, ma il Cosenza ha avuto le palle gol più nitide. Al 18', verticolare di Mosciaro in area per Tortolano, Ammirati in diagonale e Cetrangolo chiudono sul calciatore rossoblù. Al 30', Criaco si vede deviare da Cetrangolo in corner una punizione ben arquata dal limite, mentre al 34' ancora il portierino amaranto chiude su Corsi, lasciato solo dalla difesa ospite. Reggina che ha tirato una sola volta verso la porta di Ravaglia con Louzada, ma conclusione debole del brasiliano.

 

COMMENTO SECONDO TEMPO - Decisamente meno intensa la ripresa, dove la Reggina ha beneficiato dei ritmi più bassi del Cosenza. Incredibile opportunità per Viola al 49', ma dopo aver saltato il portiere, l'attaccante si vede respingere la palla da Tedeschi sulla linea. Si sonnecchia sino al 90', si va ai supplementari.

 

COMMENTO PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE - Doppio salvataggio di Cetrangolo su Cori, Reggina invece pericolosa con Armellino in avvio.

 

COMMENTO SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE - Reeggina che resta rintanata, il Cosenza ci prova di più, ma trova il solito Cetrangolo a sbarrargli la strada. Calci di rigore