REGGINA-TRAPANI - La moviola: rigore granata ok, ma ne manca uno alla Reggina. Male Natilla di Molfetta

30.12.2018 22:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
REGGINA-TRAPANI - La moviola: rigore granata ok, ma ne manca uno alla Reggina. Male Natilla di Molfetta

Due gli episodi controversi di Reggina-Trapani, terminata sull'1-1.

Da dire che il direttore di gara, il signor Natilla di Molfetta, ha lasciato qualche perplessità sopratutto nella gestione dei cartellini e su qualche intervento falloso non fischiato a favore della Reggina.

Al minuto 89', il fallo di mano di Redolfi sul traversone di Tulli dal fondo. Nessuna protesta da parte del 20 amaranto, le immagini non sono chiarissime, ma si intravede un tocco di mano del centrale amaranto. Braccio leggermente largo e azione fermata dall'arto. Da segnalare che il rigore lo ha segnalato il guardalinee sotto la Tribuna Est.

Al 93', la Reggina reclama un calcio di rigore per un contatto tra Pagliarulo e Ungaro. L'attaccante amaranto sembra anticipare il difensore, che lo tocca sul piede, di fatto provocandogli un danno: la massima punizione ci poteva stare.

A parte questi episodi, direzione arbitrale che ha lasciato molto a desiderare: sicuramente rivedibile la direzione del fischietto pugliese.