CASO VIOLA BASKET - Altra puntata clamorosa, la Cestistica Barcellona: "Ricevute proposte da Reggio Calabria, dobbiamo ascoltare il sindaco Falcomatà"

14.07.2018 11:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:   articolo letto 1393 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
CASO VIOLA BASKET - Altra puntata clamorosa, la Cestistica Barcellona: "Ricevute proposte da Reggio Calabria, dobbiamo ascoltare il sindaco Falcomatà"

Attendevate un'altra puntata della vicenda Viola Basket? Eccola! L'amministratore unico e direttore generale della Cestistica Barcellona, Aurelio Coppolino, che ha trovato un accordo con la proprietà della Viola per la cessione del titolo sportivo, rivela le ultime sul caso, infiammato ulteriormente dal diniego della FIP al completamento dell'operazione.

Nei fatti, questo diniego comporterebbe che la Cestistica Barcellona debba giocare le proprie gare casalinghe a Reggio Calabria e debba stabilire il quartier generale proprio nella città della Fata Morgana.

Clamoroso però quanto sottolineato da Coppolino in una nota stampa: "...debbo altresì comunicare di avere ricevuto nelle ore scorse alcune proposte di approfondimento circa possibile progetto sportivo da sviluppare a Reggio Calabria da parte di due cordate imprenditoriali. Ho altresì ricevuto sollecitazione nel sentire il Sindaco di Reggio Calabria, dr. Falcomatà. Considerando la situazione venutasi a creare per motivazioni indipendenti dalla mia volontà, sarà mio dovere ascoltare ciò che mi verrà detto o proposto"

.

NOTA 34 • 48 ORE DI RIFLESSIONE Di seguito dichiarazione dell'Amministratore Unico e Direttore Generale dr. Aurelio...

Pubblicato da Nuova Cestistica Barcellona su Venerdì 13 luglio 2018