L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

03.02.2019 22:29 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
L'ANGOLO DEI TIFOSI - Ecco le nuove mail

Ecco i pensieri dei tifosi amaranto pervenuti alla nostra casella mail.

Potete continuare ad inviare le vostre considerazioni all'indirizzo tuttoreggina@libero.it, pregandovi di essere rispettosi e rimanere nei limiti della dialettica.

 

.....ma davvero il c.t. pensava di giocare con il Catanzaro come ha fatto con i ragazzini del Matera?

Prima di affrontare un derby bisogna preparare i calciatori psicologicamente alla partita, perchè essa non è una gara come tutte le altre. Senza considerare il Catanzaro di quest'anno, fatto per la serie B.

boh io non ho parole. Scrivo alla fine del primo tempo per sfogare la mia frustrazione. Mi scuso per tanto con chi leggerà queste parole che pensavo di non dover mai più dire.

Forza Reggina sempre.

Antonio

 

Buonasera a tutti i tifosi delusi di oggi!

Premetto che una partita brutta non deve far diminuire il nostro sostegno e fiducia nella squadra!

Ma il nostro mister continua a fare scelte assurde e tatticamente insensate!

non mi spiego perché abbia deciso di cambiare in difesa!

I 3 dietro si erano rivelati sicuri e decisi nelle ultime 6/7 partite,trovando un buon equilibrio tra di loro,oggi il mister ha escluso Redolfi,che aveva offerte prestazioni molto convincenti nelle ultime uscite..

Giusto sperimentare e inserire al meglio i nuovi!

Ma forse non stravolgendo una difesa collaudata,non avremmo subito 4 gol..siete d accordo?

Sono sicuro che ci riprendere alla grande! Un saluto a tutti 

Marco 

 

Spett.le Redazione, una sola domanda/riflessione: se la squadra sbaglia l'approccio (2 gol subiti dopo 5 minuti) forse perché manca di personalità e si intimorisce di fronte ad una vera squadra?
Saluti

Giorgio D.

 

Giu il cappello per Mister Auteri che come tecnico ha un bagaglio invidiabile. Imparasse ad esibire meno quella falsa modestia che sfoggia con nonchalance , diventerebbe persino simpatico, ma come fa a lamentarsi dell'arbitraggio? Misteri!

Alla nuova proprietà consiglio sangue freddo e soprattutto pazienza, che i soldi non possono comprare tutto e non rappresentano una scorciatoia per il successo. In alcune dichiarazioni è consigliabile piú diplomazia, che a lungo andare possono essere controproducenti. Volevamo un terzino di ruolo senza dover adattare altri giocatori, è andata male ma non si puó dire che fosse un esperimento, non questa volta. Altre volte gli innesti dei nuovi avevano dato buoni frutti, ma non per questo si è proposto il prolungamento a Cevoli... Allora adesso non è giusto dargli la croce addosso. Soprattutto perchè si deresponsabilizzerebbero i giocatori. In fondo, sul rettangolo verde ci vanno loro e sono loro che saltano in ritardo o fanno la diagonale sbagliata(ricordiamoci il Kirwan iniziale).

È stato bellissimo rivedere il Granillo mezzo pieno, non demoralizziamoci ed andiamo avanti senza far mancare il sostegno.

Codiali saluti 

Alberto

 

Cara Redazione, buongiorno. Sono molto deluso dalle scelte operate da Cevoli. L'ennesimo sbaglio di formazione e l'ennesimo primo tempo regalato agli avversari. Avevamo in panchina gente come Redolfi e,soprattutto, Gasparetto(eccellente nel gioco aereo), e, ovviamente, il Catanzaro domina nel gioco areo segnando due gol di testa(anche abbastanza comodi) con Bianchimano e Celiento. Chiedo a Cevoli: perchè in campo ci hai mandato Pogliano(giovane acerbo non pronto per queste sfide infuocate) e Solini(giocatore assai modesto, lento e falloso), i quali finiscono sistematicamente asfaltati dagli esterni giallorossi? Perchè non hai cambiato nulla sullo 0-2? Mah. Infine Salandria rimane fuori nonostante un De Falco non in perfette condizioni fisiche a tre cilindri, butta nella mischia l'impaurito Procopio lasciando fuori il capocannoniere Sandomenico. Ho l'impressione che la società abbia consegnato al tecnico una Ferrari fuoristrada, ma lui non è pronto per guidarla con successo o autorevolezza fino al traguardo finale. Con tutto il bene che voglio a Cevoli, forse serve fare un salto di qualità anche come allenatore. Cevoli aveva fatto bene, ma adesso le ambizioni della Reggina sono cambiate. Forse Cevoli non è pronto a questi livelli. Voi, come Redazione, cosa ne pensate? Il compito di Gallo & soci non è facile. Grazie per l'ospitalità. Un cordiale saluto da Torino a tutta la Redazione Tuttoreggina e ai tifosi amaranto. Sempre Forza Reggina.

Piero Baccillieri

 

Buonasera ,

che dispiacere amici , non me l'aspettavo !! E'stato bello vedere lo stadio Granillo finalmente pieno e scoppiettante , la Società ha fatto veramente un lavoro eccezionale portando il popolo reggino a tifare come 10 anni fa .

La disfatta è stata totale e da horror come avete sentenziato voi tranne il secondo tempo dove si sono recuperati 3 goals , diciamolo molto belli .

Adesso si parla di responsabilità tecnica , forse , però la difesa quest'anno ,è stata sempre deficitaria , lo si è detto dall'inizio del campionato .

Quanti punti abbiamo lasciato per colpa della difesa ?

La Società ha fatto un grande sforzo per rinforzare la squadra , però a parte Procopio ,e Gasparotto è stato privilegiato il rafforzamento di centrocampo e attacco.

Dare ora la colpa a Cevoli è forse presto, però la proprietà saprà risolvere questo problema .

Infine il Catanzaro era la stessa squadra dell'andata , persa per 1-0 ?

Come è possibile un uno due in 10 ? Non ci volevo credere .

Comunque sono contento lo stesso per la reazione della squadra .

Buona serata 

Antonello