Calcio Catania, ancora nessuna manifestazione d'interesse: due gruppi seguono gli sviluppi

01.06.2022 11:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Calcio Catania, ancora nessuna manifestazione d'interesse: due gruppi seguono gli sviluppi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla

Il Catania non conosce ancora il suo futuro calcistico. Entro il 18 giugno, i soggetti interessati dovranno presentare la manifestazione d'interesse presso il Comune etneo, presentando però le garanzie progettuali richieste, in particolare un piano quadriennale per il ritorno in categorie importanti e dimostrando di avere adeguate potenzialità economiche.

Su Gazzetta dello Sport, pagine regionali, si legge però che ancora non si sono palesati investitori, salvo qualche abboccamento: "Un gruppo che fa capo a una sede romana, un altro che ha come riferimento un ex presidente di un club toscano (non la Fiorentina) sembra abbiano puntato gli occhi sulla realtà Catania. Sono solo indiscrezioni, non ci sono state manifestazioni d’interesse, ma potrebbero arrivare quanto prima. La clausola inserita nel bando esclude personaggi che negli anni scorsi avevano gestito il Catania".

Mancano solo 17 giorni per la scadenza del termine, Catania aspetta: di certo però, la vicenda del sodalizio etneo dimostra che non è affatto facile e scontato che dopo un fallimento si possano trovare soggetti desiderosi di "gettare" soldi con il calcio.