Serie C, "Solo spareggi finali per la serie C, Gravina dice ok"

30.05.2020 12:09 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Serie C, "Solo spareggi finali per la serie C, Gravina dice ok"

"Solo spareggi finali per la serie C, Gravina dice ok", si legge su Gazzetta dello Sport di oggi

"Gabriele Gravina è tornato a casa, anche se in conference call, e ha riportato il sereno. Il presidente della Figc ha incontrato il Direttivo della Lega Pro (da lui guidata fino al 2018), ha chiarito i motivi che avevano portato al no del Consiglio federale alla richiesta dell’Assemblea della C di sospendere tutto e ha spiegato che questa stagione andrà conclusa con il Piano B, ossia solo playoff e playout. Un accordo che attende solo l’avallo del Consiglio Figc (8 giugno) ma che, a questo punto, pare certo.

Si gioca

La data ipotizzata dalla Lega Pro è quella del 28 giugno: si parte con la finale di Coppa Italia tra Juventus U23 e Ternana e con i playout, poi via ai playoff e in circa 35 giorni si decide tutto. La formula sarà quella prevista dalle Noif e già proposta dal Direttivo precedente: promosse le prime (Monza, Vicenza e Reggina), playoff per 28, retrocessioni dirette (le ultime Gozzano, Rimini e Rieti, più Rende e Bisceglie del girone C per distacco), playout solo nei gironi A e B. Il tutto con le solite modalità di svolgimento, a meno che qualche squadra dovesse rinunciare: al proposito va detto che Gravina ha confermato l’arrivo di un contributo per le società che scenderanno in campo (e che dovranno rispettare il protocollo), quindi una rinuncia a questo punto sarebbe poco onorevole. Come ultimo chiarimento, c’è stato quello sulla riforma (pur necessaria): mancano i passaggi con Governo e Figc, quindi se ne riparlerà a settembre per metterla in pratica dal 2021-22 con una Serie A, una B, una C d’elite e soprattutto la fascia semiprofessionistica (con partecipanti decise sul campo)".