SERIE C, preoccupazione Monopoli, si dimette l'AU Laricchia: "Poco seguito nonostante una stagione da vertice"

28.01.2020 12:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
SERIE C, preoccupazione Monopoli, si dimette l'AU Laricchia: "Poco seguito nonostante una stagione da vertice"

In casa Monopoli, nonostante il quarto posto in classifica, c'è una certa apprensione dopo le dimissioni dell'amministratore unico Laricchia, che peraltro è uno dei soci del club assieme a Lopez.

Domenica, dopo il pari casalingo contro la Ternana, Laricchia ha rassegnato le proprie dimissioni, sottolineando la scarsa risposta di pubblico nonostante il grande campionato della squadra biancoverde:

"Il calcio non mi emoziona più, non mi diverto più. Se consideriamo i sacrifici non solo economici ma anche di tempo, non siamo stati gratificati. La prossima in casa sarà una bella vetrina per Monopoli, ci saranno molte presenze, ma non cambia il sentimento con una sola partita"

Continua Laricchia che specifica: "Il progetto è su base triennale e andremo avanti, poi tireremo le somme. Onofrio mi conosce bene, se sono arrivato a questo punti significa che mi sta stretto. Senza l'apporto del pubblico, della piazza, escludendo chi ci ha seguito sempre, che ringrazio... preferisco concentrarmi su altri impegni e sulla mia famiglia. Ero convinto che ci fosse più seguito, che ci fosse una spinta per i calciatori e per noi per andare avanti. Non è che se si dimette Laricchia il Monopoli non va avanti. Parlerò con il patron Lopez, immagino non sia difficile trovare un altro amministratore. Sinceramente non so quali decisioni prenderà in merito al mercato, io non andrò a Milano: fosse per me cederei tutti, ma non accadrà. Nemmeno lui è contento di questa situazione".