Gallo (all.Ternana): "Giochiamo sempre per vincere. Gli scontri diretti non decideranno il campionato..."

28.01.2020 15:30 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Gallo (all.Ternana): "Giochiamo sempre per vincere. Gli scontri diretti non decideranno il campionato..."

Alla vigilia della semifinale d'andata della Coppa Italia serie C, il tecnico della Ternana, Fabio Gallo, ha commentato così le punzecchiature del suo presidente Bandecchi, come riporta ternananews:

"Guardo tante partite. L'80% del mio tempo lo dedico a guardare le partite nostre e degli altri. Cerco di dare sempre una logica a quello che faccio e dico. Capisco tutti e tutto però poi ci sono gli avversari, le strategie, i pensieri che una persona fa per fare al meglio il suo lavoro. La partita contro il Monopoli è passata l'idea che si è giocato per non perdere. Ma quante volte abbiamo vinto con il 3-5-2?. Io sonni tranquilli non ne farò sicuramente. Stasera per la partita di domani e da domani sera per quella contro la Sicula Leonzio. La partita è andata come avevamo pensato andasse e come volevamo che andasse. Nel finale abbiamo anche creato per vincere. Tutto si può dire di questa Ternana tranne che non ha giocato per attaccare, le tre punte ci sono sempre".

Sulla corsa al primo posto: "Siamo alla quarta di ritorno e per meriti nostri abbiamo accorciato la distanza con la Reggina. L'errore più grande che possiamo fare è pensare che gli scontri diretti decideranno il campionato. Non sarà così. Lavoriamo in prospettiva di quello che sarà. Gli avversari non sono sprovveduti. In questo campionato ci sono quattro squadre che giocano a 4: noi, il Catania, il Bari e la Vibonese".