Caso Calcio Catania, "Servono 4 milioni di euro entro metà giugno"

11.05.2021 19:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Caso Calcio Catania, "Servono 4 milioni di euro entro metà giugno"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com

Continua a tenere banco il caso Calcio Catania, oggi conferenza stampa della SIGI, la società controllante il club etneo.

Farraú, il massimo esponente della società, ha sottolineato: 

"Abbiamo ridotto di un 50% le richieste di alcuni creditori. Il debito a oggi è di 26 milioni con il credito sportivo, parliamo di un mutuo, e di circa 16 milioni con il resto. Oggi dobbiamo programmare il futuro sulla base di quelle che sono le incertezze, su tutte quella di Joe Tacopina. Aspettiamo una risposta chiara da lui: o dentro o fuori. Ho letto sui social qualcuno che scriveva o “fate una squadra da 90 punti o vi togliete dai piedi” o chi dice “da sette anni viviamo un inferno”. Serviranno 4 milioni da qui a metà giugno e noi quello dobbiamo ottenere. Non possiamo dare a Tacopina un termine oltre i quattro giorni, entro il 15 maggio chiediamo un’immissione di liquidità".