Caiata: "Promozioni e retrocessioni "a tavolino"? Orientamento della FIGC. In campo a fine giugno"

30.05.2020 14:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Salvatore Colucci/TuttoPotenza.com
Caiata: "Promozioni e retrocessioni "a tavolino"? Orientamento della FIGC. In campo a fine giugno"

Salvatore Caiata, consigliere del Direttivo di Lega Pro, interpellato da telesveva, ha commentato quando previsto nella riunione del Consiglio della Lega in merito alla ripartenza del torneo di C:

"La Lega Pro riparte presumibilmente per fare playoff e playout, la settimana prossima avremo un quadro più chiaro. La C dovrebbe tornare in campo tra il 20 e il 27 giugno, qualche giorno dopo la A e la B".

Continua Caiata: "Per i tecnici servirebbero due mesi per far tornare in forma i calciatori, per i preparatori un mese, ma il fatto è che si parte tutti alla pari. Certamente le cinque sostituzioni saranno importanti, gli infortuni possono essere un pericolo concreto. Sui giocherà ogni tre-quattro giorni e la profondità della rosa sarà fondamentale".

Sulle decisioni del Direttivo: "Le promozioni e le retrocessioni "a tavolino" sono orientamenti arrivati dal Consiglio Federale. Playoff a base volontaria

Non mancano comunque le problematiche: "Il protocollo impone degli adempimenti complicati per molte realtà, in particolare quella dei tamponi. Per molti poi è difficile trovare il medico che si assume la responsabilità. L'idea della FIGC è quella di non penalizzare chi non dovesse presentarsi per la disputa dei playoff"