Serie B, SPAL-Frosinone 0-1: ciociari in salvo, disastro estense

05.05.2021 12:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Serie B, SPAL-Frosinone 0-1: ciociari in salvo, disastro estense
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano

Il Frosinone sbanca Ferrara e conquista una vittoria che vale la salvezza mentre la Spal vede i playoff sempre più a rischio. Partita povera di episodi con le due squadre incapaci di creare efficaci azioni offensive. Nella Spal si avverte oltre misura l’assenza di Valoti. Nei primi 45′ il taccuino annota solo un gol di Mora al 12′ annullato per fuorigioco. Nella ripresa i ciociari appaiono più decisi e al 2′ vanno vicino al gol con un tiro di Salvi deviato involontariamente da Di Francesco che rischia l’autogol. Frosinone in vantaggio al 4′: clamoroso liscio di Tomovic con Zampano che mette al centro con Mora che spinge Parzyszek. E’ rigore che Novakovich realizza con freddezza. Inutile il forcing finale della Spal, invece è il Frosinone a fallire una clamorosa palla gol con Tribuzzi all’ultimo secondo.

SPAL-FROSINONE   0-1

SPAL (3-4-1-2): Berisha; Tomovic (17’ st Asencio), Okoli, Ranieri; Dickmann, Missiroli, Mora (24’ st Segre), Sernicola (35’ st Sala); Strefezza; Floccari (17’ st Paloschi), Di Francesco. a disposizione: Thiam, Gomis, S. Esposito, Murgia, Attys, Spaltro, Tumminiello. Allenatore: Rastelli.

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo (1’ st Tribuzzi), Capuano; Salvi, Rohden (27’ st’ Gori), Maiello, Vitale (27’ st Kastanos), Zampano; Parzyszek (46’ st Ciano), Novakovich (40’ st Iemmello). a disposizione: Iacobucci, Marcianò, Millico, Boloca, Carraro, Szyminski,  Brignola. Allenatore: Grosso.

Marcatore: 5’ st Novakovich (rig).

Arbitro: Signor Davide Ghersini di Genova