Serie B, Reggiana-Pescara 0-1: Scognamiglio segna e si fa espellere, Regia in crisi

05.01.2021 13:55 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Serie B, Reggiana-Pescara 0-1: Scognamiglio segna e si fa espellere, Regia in crisi
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com

Tre punti d’oro, anzi di platino, per il Pescara, che espugna il “Citta’ del Tricolore” e supera in classifica proprio la Reggiana (che ha una gara da recuperare). Il Pescara ha avuto il merito di non mollare (ha giocato piu’ di 50 minuti con l’uomo in meno) e di sfruttare al meglio una palla inattiva. I momenti salienti: al 42′ Bellanova lascia i sui in dieci (doppio giallo). I granata avevano preso un palo con Lunetta, nella ripresa altro legno, stavolta di Zamparo. A 4′ dal termine il centrale Scognamiglio sovrasta Libutti e Varone e sigla il pesantissimo gol partita. Al rientro in campo (Scognamiglio era uscito per curare una ferita al volto causata da uno scontro proprio in occasione del gol) viene anch’esso espulso per un brutto fallo su Varone. In 11 contro 9 non succede niente e il Pescara esplode letteralmente di gioia.

REGGIANA-PESCARA   0-1

REGGIANA (3-4-1-2): Venturi; Gyamfi, Ajeti (1′ st Cambiaghi), Martinelli; Libutti, Muratore (35′ st Pezzella), Varone, Lunetta (23′ st Voltan); Radrezza; Zamparo (35′ st Marchi), Kargbo. Allenatore: Alvini.

PESCARA (3-5-1-1): Fiorillo; Balzano (1′ st Guth), Scognamiglio, Jaroszynski; Bellanova, Busellato (10′ st Fernandes), Valdifiori (43′ st Crecco), Memushaj, Masciangelo (32′ st Nzita); Galano (1′ st Omeonga); Ceter. Allenatore: Breda.

MARCATORI: 41′ st Scognamiglio (P)

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia