SERIE B, Lecce-Venezia: sfida d'alta quota tra due squadre in forma

05.12.2020 08:10 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
SERIE B, Lecce-Venezia: sfida d'alta quota tra due squadre in forma
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Ambizioni a confronto, Corini contro Zanetti, di fronte i bomber Coda e Forte, Lecce-Venezia, 18 punti i salentini, 17 i lagunari, questi gli ingredienti da mettere in cottura in una sfida affascinante e per nulla scontata.

I giallorossi cercano la quinta vittoria di fila per dare continuità e per eguagliare il Lecce di Papadopulo e di Ventura.

Corini senza Calderoni e con Paganini non al meglio, salentini che si affideranno alla coppia d'attacco Coda-Stepinski. Neanche a dirlo, panchina extralusso con Falco e Pettinari.

Test di maturrità per il Venezia, che vuole uscire indenne dalla gara del Via del Mare.

Le probabili formazioni:

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Meccariello, Zuta; Henderson, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Coda, Stepinski. Allenatore: Corini.

VENEZIA (4-3-1-2): Lezzerini; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Felicioni; Fiordilino, Taugourdeau, Maleh; Aramu; Forte, Capello. Allenatore: Zanetti

LE CURIOSITA' della LEGA B -  Nei 15 precedenti ufficiali tra le due squadre in terra salentina bilancio di 8 vittorie giallorosse (ultima 2-1 nella serie B 2018/19), 5 pareggi (ultimo 2-2 nella serie B 1996/97) e 2 successi lagunari (ultimo 3-2 nella serie B 1930/31). Lecce in rete, in casa contro gli arancioneroverdi, da 9 partite di fila e 15 gol totali: ultimo stop nello 0-0 in C, datato 7 marzo 1954.

Lecce reduce da 4 vittorie consecutive in Lega B con ben 17 reti segnate, oltre 4 di media ad incontro.

Gara che potrebbe decidersi nei primi 15’ di gara: Lecce scatenato con 3 reti segnate (primato della Lega B 2020/21 dal 1’ al 15’ di gioco, condiviso con Reggiana ed Ascoli), Venezia distratto con 3 gol subiti (come Pescara e Pisa). Attenzione anche ai primi 15’ della ripresa: Lecce squadra più prolifica del torneo con 6 reti, segue a 5 il Venezia (come la Spal).

Venezia in gol da 7 partite ufficiali consecutive, 16 marcature totali nel periodo: ultimo stop datato 17 ottobre scorso, in B, 0-0 a Cremona.

Confronto tecnico inedito fra Eugenio Corini e Paolo Zanetti.

Dicembre mese “nero” per le formazioni di Zanetti, che viaggiano alla media di 1,25 punti/partita, frutto di un bilancio composto da 5 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte in 16 partite giocate.