Serie B, Giudice Sportivo: stop per sei calciatori, ammende per cinque club

23.11.2021 14:55 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Serie B, Giudice Sportivo: stop per sei calciatori, ammende per cinque club
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Ecco i provvedimenti del Giudice Sportivo dopo le gare della tredicesima giornata del campionato di serie B.

PROVVEDIMENTI verso CALCIATORI:

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 -  CERRI Alberto (Como)

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA - VIVIANI Federico (Spal)

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA - ADORNI Davide (Cittadella), BURRAI Salvatore (Perugia), FALASCO Nicola (Pordenone), SORENSEN Frederik (Ternana)

Terzo giallo per Cionek e Rivas, primo per Montalto

PROVVEDIMENTI verso SOCIETA':

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. L.R. VICENZA per avere suoi sostenitori, al 32° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un accendino; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. PERUGIA a titolo di responsabilità oggettiva, per avere ingiustificatamente ritardato di circa quattro minuti l'inizio della gara.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. COMO per avere suoi sostenitori, al 21° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. LECCE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco un fumogeno; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. MONZA per avere suoi sostenitori, al 2° del primo tempo, lanciato nel recinto di giuoco un bengala; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.