Serie B, Cosenza-Pordenone 0-0: i Ramarri sbattono sul solito super Falcone

24.01.2021 09:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Serie B, Cosenza-Pordenone 0-0: i Ramarri sbattono sul solito super Falcone
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Zero gol e un punto a testa nell’ultimo turno del girone d’andata. Al “Marulla” tra Cosenza e Pordenone, l’ultimo atto del girone d’andata e’ terminato 0-0. Gli ospiti hanno assunto il controllo del gioco e provato a stringere i tempi per rompere l’equilibrio. La grande opportunita’ per i friulani e’ arrivata al 23′ quando Meraviglia ha assegnato un calcio di rigore molto dubbio. Il palo pero’ ha respinto la conclusione di Diaw. Il Cosenza resta schiacciato nella propria meta’ campo e prima del riposo resta in dieci per l’espulsione diretta di Corsi. Il Pordenone, che dopo 12′ della ripresa e’ salvato da Perisan sul colpo di testa di Bittante, non e’ riuscito ad approfittare della superiorita’ numerica riaffacciandosi in avanti soltanto nel finale. Falcone ha tenuto in piedi i calabresi sui tentativi di Calo’ (37′) ma soprattutto al 43′ sul colpo di testa ravvicinato di Butic. Prima del fischio finale espulso anche Berra per doppia ammonizione.

COSENZA-PORDENONE   0-0

COSENZA: Falcone; Ingrosso, Idda, Legittimo; Bittante (21′ st Bahlouli), Corsi, Ba, Vera; Tremolada (36′ st Schiavi); Carretta (43′ st Gliozzi), Baez. A disposizione: Matosevic, Saracco, Petre, Sacko, Bouah, Sueva. All. Occhiuzzi.

PORDENONE: Perisan; Berra, Camporese, Barison, Falasco; Magnino (9′ st Mallamo), Misuraca (9′ st Calò), Scavone (20′ st Rossetti); Zammarini (35′ st Musiolik); Butic, Diaw. A disposizione: Bindi, Passador, Stefani, Vogliacco, Banse, Foschiani, Chrzanwoski. All. Tesser.

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia