Serie B, Brescia, ecco Inzaghi: "Ci sarà da soffrire e lavorare. Ma ci sono i presupposti per fare bene"

10.06.2021 12:50 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Serie B, Brescia, ecco Inzaghi: "Ci sarà da soffrire e lavorare. Ma ci sono i presupposti per fare bene"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Tempo di programmazione per tutte le squadre di B, in casa Brescia è stato presentato Filippo Inzaghi, che ha voluto mettere in chiaro l'obiettivo della sua squadra:

"Il presidente mi ha fatto sentire importante e mi ha fatto piacere quello che ha detto nei miei confronti. Se un presidente prende un allenatore che come me ha fatto dei record con il Benevento e pensa di vincere il campionato sbaglia. Lui la prima cosa che ha detto è stata quella di mantenere la categoria. Poi è chiaro che noi siamo ambiziosi e vogliamo fare bene".

Aggiunge Inzaghi: "La Serie B sarà un campionato esaltante perché ci sono tante squadre forti. Noi abbiamo tanti giovani bravi con un grande margine di miglioramento e anche questo mi ha convinto a venire qui. L’atteggiamento avuto dalla squadra nella rimonta per i playoff mi è piaciuto. Questo ha influito sulla mia scelta, onestamente non mi interessava della categoria. Mi interessa sentire la fiducia, essere stimato, essere supportato e avere gli stessi programmi del presidente che mi ha fatto sentire importante".

Cellino non ha nascosto la sua intenzione di puntare in alto: "Nascondere che noi vogliamo vincere sarebbe una bugia, ma prima di andare in Serie A bisogna mantenere la Serie B".