IFAB, novità per i falli di mano: tutti i dettagli

05.03.2021 15:50 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
IFAB, novità per i falli di mano: tutti i dettagli
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com

L'IFAB, l'organo deputato a proporre le modifiche al gioco del calcio, nella riunione odierNa ha discusso delle novità sul fallo di mano.

Nel dettaglio alcune novità che entreranno in vigore dal 1 luglio:

il tocco di mano accidentale che porta un compagno di squadra a segnare un gol o ad avere un'opportunità di segnare una rete non sarà più considerata un fallo.

Resta inteso che è fallo di mano quando un giocatore:

- tocca deliberatamente la palla con la mano / braccio, ad esempio spostando la mano / braccio verso la palla;
- tocca la palla con la mano / il braccio quando ha ampliato innaturalmente il proprio corpo. Si considera che un giocatore abbia reso il proprio corpo innaturalmente più grande quando la posizione della mano / del braccio non è una conseguenza o giustificabile dal movimento del corpo del giocatore per quella specifica situazione. Avendo la mano / braccio in tale posizione, il giocatore corre il rischio che la sua mano / braccio venga colpita dalla palla e venga penalizzato; 


segna nella porta avversaria direttamente con la mano / braccio, anche se accidentale,

- subito dopo che la palla ha toccato la loro mano / braccio, anche se accidentale.

L'IFAB ha confermato che la decisione di avviare le prove sostitutive della commozione cerebrale si è basata sulla forte raccomandazione del gruppo di esperti. Le prove, che attualmente dovrebbero continuare fino all'agosto 2022, sono già state introdotte in competizioni internazionali e nazionali in tutto il mondo, con altre competizioni in procinto di aderire o che hanno mostrato interesse a partecipare.