Gazzetta dello Sport: "Stadi, così l'Italia vuole riaprire"

24.02.2021 10:45 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Gazzetta dello Sport: "Stadi, così l'Italia vuole riaprire"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Bursi

"Stadi, così l'Italia vuole riaprire", scrive Gazzetta dello Sport nelle pagine nazionali.

Si legge: "Fare come gli inglesi? La domanda attraversa la filosofia del piano vaccinale, ma atterra pure sul calcio. E sì perché Londra, forte dei 18,5 milioni di dosi somministrate, e della speranza di arrivare a coprire tutta la popolazione adulta entro il 31 luglio, ha tirato giù la sua road map anche per la riapertura al pubblico degli stadi, arricchita ieri da un ulteriore obiettivo: la finale di Coppa d’Inghilterra del 15 maggio con 10 mila persone sugli spalti, test delle misure Covid e della nuova area di Wembley, in vista dell’Europeo. L’Italia, alle prese con le varianti e decisamente più indietro quanto a vaccini (ieri un’altra mazzata con i tagli annunciati da AstraZeneca), deve essere più prudente. Ma l’idea, per ora solo sussurrata, è di considerare proprio la finale di Coppa Italia, altra similitudine, del 19 maggio come un test match per una riapertura al pubblico per l’Europeo, nell’ordine del 25-30% secondo Gabriele Gravina". 

In merito al piano inglese: "Illustrato da Boris Johnson,  prevede quattro fasi, con date già fissate: 8 marzo, 12 aprile, 17 maggio, 21 giugno. Le ultime due interessano il calcio. La federazione inglese vuole ottenere uno “sconto”, anticipando di due giorni — il 15 maggio — l’apertura di Wembley, per verificare gli effetti della mobilità — il trasporto pubblico è la cosa che preoccupa di più — e anche per testare la nuova struttura di accesso, la cosiddetta “Scala Olimpica”.