Cosenza in C, Occhiuzzi: "Mi sento responsabile, ci rialzeremo"

10.05.2021 18:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Cosenza in C, Occhiuzzi: "Mi sento responsabile, ci rialzeremo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com

Roberto Occhiuzzi, tecnico del Cosenza, commenta con grande amarezza l'epilogo finale del campionato della sua squadra, che si vede relegata alla retrocessione in serie C:

"Dopo la vittoria con l'Ascoli non so cosa effettivamente sia successo. Abbiamo cercato di reagire, oggi non posso rimproverare nulla, ma per il resto c'è tanto da rimproverarci. Abbiamo perso delle certezze e lì ho cercato in tutti i modi di intervenire a livello mentale, oggi speravo almeno di acciuffare i playout".

Sulle mancate dimissioni: "Non sono abituato ad abbandonare la nave, sino alla fine volevo salvare la mia squadra. Amo la maglia e il Cosenza, chiedo solo scusa e bisogna assumersi le responsabilità del caso".

Continua Occhiuzzi: "Mi sento colpevole in tutto, mi sento responsabile verso questo gruppo di lavoro".

Sul futuro: "La mià città è stata sempre pronta a rialzarsi e lo farà di nuovo. La squadra ha cercato sempre di lottare e almeno ci ha provato".