Frosinone-Reggina story: due colpi amaranto in Ciociari, prima volta al nuovo Stirpe

22.01.2021 11:35 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Frosinone-Reggina story: due colpi amaranto in Ciociari, prima volta al nuovo Stirpe
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Con quello che si giocherà sabato pomeriggio, saranno sette i precedenti giocati  tra Frosinone e Reggina. Due in serie B, uno nella vecchia serie C, uno nella serie C1 e due nella serie C2.

Quello di sabato pomeriggio sarà il primo confronto allo stadio Stirpe.

Partiamo con ordine. Il primo incrocio tra le due squadre risale alla stagione 1974\1975, nell'allora girone C della serie C. La Reggina di Carlo Regalia, presieduta da Oreste Granillo e con il direttore sportivo Mimmo Cataldo, impattò 0-0 in Ciociaria. Era la squadra di Elvy Pianca, alla prima stagione in riva allo Stretto. Al termine di quella stagione,la Reggina terminò il campionato al sesto posto, a 39 punti come il Messina e la Salernitana, a 18 punti dalla capolista Catania. Frosinone declassato, invece, nei Dilettanti.

Le due squadre tornano ad incrociarsi nell'annata 1983\1984, la prima degli amaranto in questa serie. Dopo l'infausta  retrocessione,è un anno di grandi cambiamenti nella società, con l'avvento di Diego Nava alla presidenza e quella di Claudio Tobia in panchina.La Reggina di Sciannimanico, al termine del torneo promossa in C1 dopo una cavalcata pressochè perfetta, pareggia all'undicesima giornata contro la squadra del ds Iacobucci: 0-0 il punteggio finale.

Nella stagione 1985\1986, la Reggina consegue il primo successo in casa del Frosinone. Si rivelerà essere l'ultima stagione della vecchia A.S. Reggina, che dopo aver conseguito la promozione immediata in C1,dopo la sfortunata retrocessione dell'anno prima, deve far spazio alla nuova Reggina Calcio. La formazione guidata da Caramanno, vince al Matusa per 2-1, con le reti di Crucitti e Perfetto.

Il 18 ottobre 1987, Frosinone e Reggina si incontrano in una gara valida per la quinta giornata del campionato di serie C1 girone B.Resterà purtroppo una gara nefasta, non tanto per la sconfitta subita della squadra di Scala a opera dei canarini allenati da Alberto Mari, ma per i duri scontri fra le tifoserie, che impegnarono le forze dell'Ordine ad un duro lavoro.Un 18enne reggino, perse un occhio e da allora c'è molta rivalità tra il tifo organizzato di entrambe.

Prima sfida in B datata 22 settembre 2009, in cui Basha e Troianello punirono una Reggina svagata e disattenta. 

Infine, secondo colpo della Reggina al vecchio Matusa datato 10 ottobre 2010, 1-2 firmato Viola e Bonazzoli: CLICCA QUI PER RILEGGERE LA CRONACA DI TUTTOREGGINA

In totale, 6 precedenti fra le due squadre al Matusa, due vittorie ciociare, due pari e due vittorie della Reggina.