REGGINA, scatta il ritiro: il Brescia è già un crocevia

30.11.2020 10:35 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
REGGINA, scatta il ritiro: il Brescia è già un crocevia

La Reggina riparte dal ritiro. Archiviato il quarto ko di fila, gli amaranto si apprestano all'erga omnes per preparare quella che già appare come una gara spartiacque dell'intero ciclo: se si sbaglia anche con il Brescia può davvero accadere di tutto.

Si cercherà di recuperare quella compattezza che si è vista in parte a Monza, ma sopratutto si cercherà (almeno si spera) di evitare situazioni come i cartellini rossi rimediati nelle ultime settimane, preoccupante segnale di fragilità mentale e insicurezza generale.

Cosa accade alla Reggina lo sanno solo chi ha costruito e gestito la squadra, sperando che vi sia maggiore attenzione al proprio lavoro e non a quello degli altri.

Si attendono notizie dall'infermeria, anche alla luce dei problemi accusati da Loiacono e Rossi, ma difficilmente ci saranno novità dai vari Menez, Charpentier e Faty.

Tutti in ritiro, per sei giorni parlerà solo il silenzio.