REGGINA, QUELLI CHE SALUTERANNO: centrocampo e attacco da rivoluzionare

06.07.2020 11:30 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
REGGINA, QUELLI CHE SALUTERANNO: centrocampo e attacco da rivoluzionare

Oltre 25 calciatori in organico, molti dei quali con contratti di un certo peso e la necessità di sfoltire, causa regolamento della serie B. La Reggina straimpegnata ad ovviare agli investimenti fatti per centrare la serie B, Luca Gallo non ha certamente badato a spese in tal senso.

Partendo dai portieri, in bilico Guarna, che certamente si ritroverebbe con un concorrente in più per la titolarità. Non è chiara la strategia su Farroni, che ha altri due anni di contratto, ma in B è Under.

In difesa, ai saluti Marchi, Blondett e forse Gasparetto. Ai saluti anche Rubin, che ha giocato poco nella stagione della B.

A centrocampo, capitano De Rose richiesto sta un paio di squadre, non rientrano nei piani tecnici De Francesco e Nielsen, tutto da interpretare il futuro di Paolucci, che in terza serie può davvero dire la propria. Da piazzare anche Zibert, tornato dal prestito.

In attacco, arriverderci a Doumbia e Sarao, così come appare chiaro che bomber Corazza potrebbe "monetizzare" la grandiosa annata in amaranto. Resta in bilico anche Reginaldo, mentre c'è da risolvere la "questione" Baclet, che vanta un ulteriore (e sostanzioso) anno di contratto con il club reggino.