Reggina, quanto costa la concessione sino al 2040 del Sant'Agata? Tutti i dati

08.06.2021 15:45 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina, quanto costa la concessione sino al 2040 del Sant'Agata? Tutti i dati

La Reggina 1914 srl si è aggiudicato il bando per la concessione sino al 31 dicembre 2040 della gestione del Centro Sportivo Sant'Agata. Quanto costerà al club in termini economici

Il canone annuale a base d’asta per l’area demaniale e per il Centro Sportivo Sant’Agata a decorrere dall’1.1.2021, da corrispondere alla Città Metropolitana di Reggio Calabria, è pari ad € 100.000,00 (euro centomila/00) oltre all’Addizionale Regionale pari al 10% del canone contrattuale.

Per quanto riguarda le aree e gli immobili attualmente sotto sequestro, le stesse saranno consegnate al concessionario una volta dissequestrate a fronte di una maggiorazione del canone del 15% oltre all’addizionale Regionale.

La società ha fatto fronte, prima dell'aggiudicazione ventennale, ad alcune spese come richiesto dal bando, vale a dire una fidejussione di 403mila euro, più un deposito di 50mila euro sommato ad un 20% per un ammontare di 570mila euro. In precedenza, la società di Gallo aveva corrisposto 400mila euro alla curatela fallimentare della fu Reggina Calcio spa per la gestione sino al 31 dicembre 2020 e ancor prima una somma per l'affitto dei campi, la cui concessione era affidata ad un'associazione, più la necessaria manutenzione per permettere di fare allenare la squadra.