Reggina, "Mister Aglietti rompe gli indugi. Insegue l’estro di Canotto"

02.06.2021 12:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina, "Mister Aglietti rompe gli indugi. Insegue l’estro di Canotto"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Mister Aglietti rompe gli indugi. Insegue l’estro di Canotto", scrive L'Arena di Verona nell'edizione odierna. Il riferimento va a Luigi Canotto, laterale offensivo del Chievo.

"Anche Gigi Canotto è diventato obiettivo della Reggina. Altro desiderio di Alfredo Aglietti, dopo il gradimento per Obi e l’interesse per Garritano. Una vera e propria trattativa non è ancora iniziata, ma quello di Canotto è nome ben in evidenza nella lista della spesa della Reggina anche grazie alle indicazioni ed alle referenze di Aglietti che ha cominciato ad indicare la via ai suoi dirigenti appena atterrato a Roma e aver firmato il contratto", si legge.

Il quotidiano veronese però precisa: "Nessun incedibile agli occhi del Chievo, ma nessuna svendita. Canotto ha altri due anni di contratto, con un ingaggio anche piuttosto sostanzioso figlio della sua condizione di svincolato della scorsa estate quando una volta libero dalla Juve Stabia ha potuto giocare al rialzo. Per Canotto vigile anche la Salernitana neopromossa in Serie A, profilo parecchio gradito a Fabrizio Castori".

Sull'altro obiettivo amaranto Obi: "Non ci ha messo molto la Reggina a lanciare prima di tutto segnali verso il nigeriano libero a fine giugno, ma il primo tentativo è andato a vuoto vista l’elevata richiesta dei suoi agenti che oltre all’ipotesi di rinnovo col Chievo tengono aperte anche tutte le porte d’Europa. In primis la Turchia, già vista da vicino nei mesi in prestito all’Alanyaspor. La Reggina ha intenzione di riprovarci".