REGGINA, Luca Gallo: "Reggio in A come rivalsa sociale. Importante scegliere persone fidate"

04.07.2020 15:50 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
REGGINA, Luca Gallo: "Reggio in A come rivalsa sociale. Importante scegliere persone fidate"

Il patron della Reggina, Luca Gallo, intervenuto a forzaroma.info, ha parlato della sua intenzione di riportare in serie A la squadra amaranto:

"Riportare Reggio e la Reggina in Serie A significa riportare il vero sud ad altissimi livelli. E secondo me ce n’è bisogno. E’ una piazza con una tifoseria entusiasta, che vede la squadra e il calcio come rivalsa sociale, qualcosa di bello da portare fuori la Calabria. Un vanto e un orgoglio territoriale".

Sulla scelta degli uomini: "Ho preso alcune figure di fiducia dalla mia realtà imprenditoriale per portarle nel club, come l’amministratrice delegata, la dottoressa Scipioni. C’è Tempestilli:  si occupa del settore giovanile e gestisce il centro sportivo di Sant’Agata, un impianto importante. Lavorando spesso nella Capitale, avevo bisogno di una persona fidata che potesse curare i miei interessi giù a ReggioNon bisogna avere un codazzo di venti persone, bastano cinque sei persone fidate. Ma questo bisogna saperlo fare. Saper scegliere i propri collaboratori deve essere una delle peculiarità degli imprenditori".