Reggina, la situazione dei calciatori fuori dai piani tecnici: almeno dodici da cedere

11.06.2021 12:30 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina, la situazione dei calciatori fuori dai piani tecnici: almeno dodici da cedere
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Ci sarà molto lavoro da fare in uscita in casa Reggina. Tra i calciatori sotto contratto e fuori dai piani tecnici e quelli che rientrano dai prestiti, ci sarà da chiudere tanti casi abbastanza spinosi.

Partiamo dai calciatori sotto contratto per un'ulteriore stagione. Contratto in scadenza a giugno 2022 per Gasparetto e Rossi, oramai da tempo in rotta con il club.

Rientrano dai prestiti i vari Paolucci, Garufo e Mastour, che presumibilmente non faranno parte del corso tecnico che si andrà ad approntare. Tornerà da Bari anche Gabriele Rolando, oltre a Rubin dall'Alessandria. Da piazzare anche Guarna.

Più addio che permanenza per Jeremy Menez, che viaggia a cifre faraoniche per le possibilità del club. Da valutare la situazione legata a Faty, per il quale vanno anche verificate le condizioni fisiche.

Sotto contratto anche Vasic, in prestito in Svezia sino al 30 giugno.

La situazione aggiornata relativa ai calciatori fuori dai piani tecnici: (tra parentesi i calciatori in prestito in altri club)

SCADENZA CONTRATTO GIUGNO 2022: (Paolucci), (Garufo), (Mastour), Rossi, (Farroni), Gasparetto, Guarna, (Rubin)

SCADENZA CONTRATTO GIUGNO 2023: Menez, Faty, (Vasic), (Rolando)