REGGINA - La nota del club sulla normativa per striscioni e coreografie

06.09.2019 12:48 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
REGGINA - La nota del club sulla normativa per striscioni e coreografie

La Reggina 1914 ha reso noto tramite un comunicato stampa la normativa riguardanti striscioni e coreografie per le gare interne.

Ecco la nota del club amaranto:

La Reggina ricorda che il Ministero dell’Interno, tramite l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive costituitosi in data 8 marzo 2007, ha diramato una serie di norme alle quali tutti i tifosi e la società Reggina 1914 devono attenersi. Le norme riguardano le esposizione di striscioni, le coreografie, i mezzi sonori.

La determinazione dell’Osservatorio Nazionale Sulle Manifestazioni Sportive nr.14/2007 del 08 marzo 2007 stabilisce quanto segue: E’ fatto divieto introdurre in tutti gli impianti sportivi striscioni e qualsiasi altro materiale ad essi assimilabile, compreso quello per le coreografie, se non espressamente autorizzato.

Per autorizzare l'ingresso di striscioni, bisognerà compilare l'apposito modulo e inviarlo ai seguenti indirizzi mail: slo@reggina1914.it e info@reggina1914.it. Di seguito modulo.

MODULO RICHIESTA STRISCIONE

La vigente normativa prevista dal manuale nazionale delle licenze, varato dalla FIGC (Art. 7 Disciplinare impianti Lega Pro ‐ allegato alla determinazione nr. 26/2014 dell’Osservatorio)  ha inoltre introdotto la figura dello Slo (Funzionario per le relazioni con i tifosi)  che ricopre la funzione di collegamento fra i tifosi e la Società per tutte le necessità e le problematiche inerenti la partecipazione dei tifosi alle partite della Reggina in casa e in trasferta.

La tifoseria potrà contattare lo SLO Pietro Casile tramite la mail predisposta dalla Società: slo@reggina1914.it (così come stabilito dalle regole emesse dalla Task Force). Lo SLO rappresenterà la Reggina in occasione delle riunioni del gruppo operativo sicurezza (GOS).