REGGINA, il punto sull'infermeria: tra misteri e attese, la SPAL si avvicina

30.10.2020 14:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
REGGINA, il punto sull'infermeria: tra misteri e attese, la SPAL si avvicina

La Reggina in campo questa mattina al Sant'Agata per un allenamento mattutino.

Non ci sono aggiornamenti sulla situazione degli acciaccati, in questo modo è complicato poter dare informazioni serie e affidabili alla gente, ricordando che non è consentito l'accesso al Centro Sportivo, divenuto oramai, al netto del Covid, un circolo privato per una selezionata elite.

Quindi, in base alle impressioni esterne, proviamo a ricapitolare, caso per caso, l'eventuale disponibilità per la gara contro la SPAL di domenica pomeriggio:

GUARNA ? - Il club stesso ha rivelato la sua indisponibilità, ma senza chiarire l'entità del problema. Mistero

PLIZZARI ? - Era attesa il risultato del tampone, nessuna notizia ufficiale neanche sbagliato. Tutto fermo

CIONEK 80% - Il centrale ci sarà per la sfida dell'ex, è stato fermato a scopo precauzionale. Non è stato reso noto se nell'allenamento del venerdì si è allenato o meno.

FATY 0% - Mistero assoluto sul problema che lo affligge, ancor più misteriosa la diagnosi. Ma contro la SPAL non ci sarà.

RIVAS 5% - Al massimo arruolabile per la panchina, ma non sarà rischiato per nessun motivo.

MENEZ 90% - Il francese non è al meglio, ma salvo clamorose novità ci sarà domenica.

VASIC 50% - Non è al massimo, ma per la panchina e, eventualmente, per subentrare, sarà tra i calciatori a disposizione.

CHARPENTIER 0% - Tornerà dopo la sosta per le Nazionali.