REGGINA, IL MERCATO CHE VERRA', le linee guida: individuare gli Under giusti

05.06.2020 18:35 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
REGGINA, IL MERCATO CHE VERRA', le linee guida: individuare gli Under giusti

(g.c.) - In attesa della fumata bianca per il salto in serie B, la Reggina ha iniziato a mettere a punto le linee guida del calciomercato in vista del prossimo torneo cadetto.

Ci sono dei punti fondamentali da seguire, a prescindere poi dai nomi che saranno sciorinati dai vari espertoni di trattative e intrecci. Analizziamo dunque alcuni aspetti che saranno probabilmente valutati dalla Reggina 1914 srl.

GLI UNDER GIUSTI: NECESSITA' TECNICA e ECONOMICA

Giovani per garantire (anche) le casse del club. La Reggina dovrà inevitabilmente rintracciare qualche giovane scartato dai grandi club o che vuol rientrare nel giro. Di nati dall'1 gennaio 1997 se ne possono utilizzare in maniera illimitata e inoltre questi prospetti, se rendono, possono fare felici le casse sociali: impensabile, infatti, dover sempre contare sulle risorse della proprietà.

Tra i calciatori attualmente in forza nella Reggina, solo tre possono essere annoverati tra gli Under, vale a dire Farroni, Bresciani e Rivas, gli ultimi due in prestito da altri club. Sull'honduregno, il club non ha nascosto la sua volontà di rinnovare l'accordo con l'Inter, proprietaria del cartellino.