Reggina, i punti fermi della vicenda amaranto: bilancio e amministratore unico, quello che sappiamo

22.05.2022 19:10 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Reggina, i punti fermi della vicenda amaranto: bilancio e amministratore unico, quello che sappiamo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Mentre alcuni tifosi se la prendono sui social contro chi racconta i fatti e fa il proprio dovere (già nel dimenticatoio cosa è successo negli ultimi tre anni), nelle segrete stanze della Reggina è tutto un bailamme di petti in fuori e poca, pochissima chiarezza, così come è viva la rincorsa a spararla più grossa, per accreditarsi la simpatia di questo o di quel soggetto. Una sorta di guerra senza quartiere a colpi di veleni e sospetti: spettacolino poco divertente e poco edificante, sulle spalle della nostra Reggina.

Cerchiamo però di fare ordine nella situazione attuale della martoriata squadra amaranto, incappata in un incubo che dura da tre anni.

- FINITA L'ERA GALLO:

La decisione del Riesame di non togliere i domiciliari a Gallo fanno calare definitivamente il sipario su una maldestra o dimenticabile gestione

- LA NOMINA DI UN AMMINISTRATORE UNICO:

Si attende la fumata bianca in merito alla nomina di un nuovo amministratore della Club Amaranto srl, che controlla la Reggina 1914 srl. La stessa Perna lo aveva annunciato nei primi giorni della "crisi", poi lo ha ribadito De Lillo nella recente intervista a Gazzetta dello Sport. 

- IL BILANCIO ENTRO IL 31 MAGGIO:

"Le società devono, entro il termine del 31 maggio 2022, osservare i seguenti adempimenti: (..) depositare presso la Co.Vi.So.C. copia della situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo 2022. La situazione patrimoniale intermedia deve essere approvata dall’organo amministrativo e corredata dalle note esplicative e dalla relazione della società di revisione (“limited review”);

-depositare presso la Co.Vi.So.C., il prospetto contenente l’indicatore di Liquidità determinato sulla base delle risultanze della situazione patrimoniale intermedia al 31 marzo 2022, l’indicatore di Indebitamento e l’indicatore di Costo del Lavoro Allargato",  il testo del Manuale delle Licenze Nazionali con tutti gli adempimenti da produrre per poter ottenere l'iscrizione al prossimo campionato. De Lillo ha dichiarato a Gaz.Sport (Reggina, tutte le dichiarazioni di De Lillo a Gaz.Sport: bilancio, procedure, valore del club e acquirenti- CLICCA QUI PER RILEGGERE) che sarà l'amministratore unico a sottoscrivere questo bilancio. 

- I COMPRATORI:

E' stata suggerita a qualcuno la pista "anglo-americana", senza però chiarire determinanti aspetti che sarebbe necessario fornire quando si danno queste notizie. L'avvocato  Naso ha parlato di "accordo sottoscritto" con non meglio precisati soggetti. De Lillo non ha invece voluto commentare i rumors di "fondi americani" interessati al club. Con il massimo rispetto di chi dà notizie e poi le divulga a destra e a manca, di certezze ve ne sono zero e la gente di Reggio meriterebbe solo di avere poche informazioni ma di quelle serie. Inoltre, leggiamo che alcuni dipendenti del club, in particolare il ds Taibi, si sta muovendo "autonomamente": insomma, il livello di confusione resta particolarmente elevato.