Reggina, i punti fermi dell'organico: Aglietti riparte da dieci tasselli

04.06.2021 20:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina, i punti fermi dell'organico: Aglietti riparte da dieci tasselli
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Celebrato il ritorno di Alfredo Aglietti con l'amarcord amicale odierno allo stadio Granillo, la Reggina adesso deve pensare alle cose serie e iniziare a fare i fatti, vedi costruzione di un progetto tecnico adeguato alla categoria.

Perso Nicolas, nebbia sul rinnovo di Bianchi, in scadenza il 30 giugno prossimo

Tra i calciatori in scadenza a giugno 2022, confermati i vari Loiacono, Liotti, Bellomo, Crisetig, Stavropoulos, Denis, Lakicevic, Montalto e Crimi. Cionek e Situm tra i confermati tra i calciatori a scadenza a giugno 2023.

Naturalmente, in caso di proposte economiche vantaggiose per i club, si monetizzerà. Il riferimento va a Stavropoulos, che ha ricevuto qualche abboccamento da club esteri. Qualche altro elemento potrebbe ricevere delle proposte e lasciare l'amaranto: Montalto, ad esempio, ha avuto qualche abboccamento da altre squadre. In ogni caso, il tecnico farà le sue valutazioni, fermo restando che c'è poco margine di manovra in termini economici.

Solo una decina i punti fermi dell'organico amaranto, ai quali vanno aggiungi altri tasselli per garantirsi una navigazione senza patemi.