REGGINA, i francesi in attacco: meteore e delusioni, ora tocca a Menez e Charpentier

18.09.2020 11:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
REGGINA, i francesi in attacco: meteore e delusioni, ora tocca a Menez e Charpentier
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com

La Reggina parlerà francese in attacco. Dopo Menez, la società ha chiuso per il transalpino Gabriel Charpentier.

Prima dei due sopracitati, hanno indossato la maglia amaranto cinque transalpini relativamente al reparto d'attacco.

Il primo è stato la meteora Nassim Mendil, arrivato da Cosenza nell'estate 2002, ma mai impiegato in campionato e solo una volta in Coppa Italia.

Nell'estate 2010, dalla Fidelis Andria, prelevato il lungagnone Ousmane Sy, che però ha lasciato davvero poche tracce del suo passaggio a Reggio. Dodici presenze e zero reti in campionato, due reti in due partite in Coppa Italia (doppietta in Frosinone-Reggina 2-4 dopo i supplementari).

Con l'arrivo in società di Luca Gallo, subito prelevati i due francesi Baclet e Doumbia, che però hanno vissute un'esperienza in chiaroscuro: più ombre che luci.

Tocca a Menez e Charpentier "riscattare" la storia degli attaccanti francesi alla Reggina.