Reggina, De Lillo: "Rappresento il club, i tanti interessati si confrontano con me e con la Perna"

20.05.2022 10:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Reggina, De Lillo: "Rappresento il club, i tanti interessati si confrontano con me e con la Perna"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Fabio De Lillo, general manager della Reggina 1914 srl, unico dirigente operativo rimasto in carica dopo il provvedimento cautelativo nei confronti del legale rappresentante del club amaranto, Gallo, ha parlato oggi a Gazzetta dello Sport, pagine regionali, toccando alcuni argomenti interessanti, utili anche a fare una pur minima chiarezza sulla situazione attuale:

"Sono il rappresentante legale della Reggina, non solo in Lega. Il ruolo che ricopro mi è stato rinnovato anche dallo stesso amministratore giudiziario. Sono un professionista per conto della Reggina, incarico dato in passato dal presidente Gallo, ma non perché amico d’infanzia. Gallo ha creduto in me e poi con lui è nata un’amicizia che non rinnego. Adesso il mio ruolo è quello di traghettatore, cercando di fare in modo che i tanti interessati all’acquisizione della Reggina possano confrontarsi con me e con la stessa Perna. Lavoriamo giorno e notte per trasformare gli interessamenti in qualcosa di concreto".

Aggiunge il dirigente: "La figura di Gallo presidente è stata sospesa momentaneamente. Quando c’è la nomina dell’amministratore unico, da parte dell’avvocato Perna su via libera del Tribunale, passano i poteri e lo stesso professionista sarà il nuovo soggetto a fare da tramite verso la futura proprietà. La Reggina è in buone mani, quelle di Perna, che è molto brava e capace: sta cercando di risolvere tutte le problematiche. La Reggina 1914 non è sotto sequestro, la Reggina, come società, non ha problemi in questo senso".