REGGINA, cosa aspettarsi in uscita nei prossimi sette giorni: Zibert il primo addio, poi da monitorare dialoghi per maxi-operazioni

09.08.2020 14:10 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
REGGINA, cosa aspettarsi in uscita nei prossimi sette giorni: Zibert il primo addio, poi da monitorare dialoghi per maxi-operazioni

O cessioni o...cessioni. La Reggina ha "creato" un organico pletorico e assolutamente esoso dal punto di vista economico, la Reggina deve alleggerirlo, numericamente e dal punto di vista gestionale.

Almeno dieci calciatori in uscita, i dialoghi con alcuni club sono stati avviati, ma adesso bisogna iniziare ad alleggerire.

Imminenti gli accordi per l'addio definitivo di Urban Zibert, direzione Turris. Certamente aver rinnovato con un calciatore che poi ha lasciato Reggio sei mesi dopo, è un errore da non ripetere in futuro.

In lista di sbarco, come risaputo, Simone Corazza, ma in questo caso si "chiede" al Modena di prendersi qualche altro calciatore prima di dare il via libera per il Joker.

Blondett, De Francesco, Nielsen, Rubin e Doumbia, oltre ai casi "spinosi" legati a Sarao e Baclet, ci sono state le ipotesi di trasferimento, ma è tutto poco concreto: i prossimi sette giorni apriranno nuove strade per piazzare bene i calciatori sopracitati?