Reggina 1914 srl, la situazione relativa ai "debiti sportivi": tutte le somme da onorare entro il 22 giugno

21.05.2022 18:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Reggina 1914 srl, la situazione relativa ai "debiti sportivi": tutte le somme da onorare entro il 22 giugno
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Giorni e ore di attesa per la Reggina 1914 srl, la situazione resta abbastanza nebulosa, considerando che tra dichiarazioni, rumors e ipotesi manca la chiarezza necessaria per poter avere contezza su ciò che accadrà.

Il bilancio chiarirà alcuni aspetti fondamentali, necessari per acquistare una società di qualsivoglia natura. Tralasciando gli aspetti riguardanti debiti extra, quelli con l'Erario e quelli necessari per rientrare nell'indice di liquidità, il "debito" puramente sportivo è decisamente parecchio elevato.

Entro il 22 giugno, data ultima per mettersi in regola e ottenere l'iscrizione al prossimo campionato di serie B, servirà pagare gli stipendi ai tesserati relativamente ai mesi di Marzo, Aprile e Maggio 2022, ma anche chiudere i conti con gli altri debiti sportivi (quindi le figure tecniche), incentivi all'esodo e vertenze in Lega: un dato, sommario e da prendere con le pinze, che si avvicina ai 3,5 milioni di euro da avanzare immediatamente.

Relativamente ai soli tesserati, escludendo i ragazzi Under in prestito, la Reggina 1914 srl annovera 17 calciatori a libro paga. Nella prima parte di stagione sportiva, la Reggina spendeva 9,7 milioni di euro, di cui 7 milioni 639 mila euro di parte fissa e 2 milioni 118 mila euro relativa alla parte variabile. Dato che poi è rimasto sostanzialmente inviato dopo il mercato invernale

LA SITUAZIONE CONTRATTUALE AGGIORNATA:

SCADENZA CONTRATTO GIUGNO 2022: Stavropoulos, Denis, Lakicevic, Hetemaj, Aglietti T.

SCADENZA CONTRATTO GIUGNO 2023: Menez, Faty, Cionek, Situm, Bianchi, Laribi, Aya, Gavioli

SCADENZA CONTRATTO GIUGNO 2024:  Ricci, Franco, Galabinov, Loiacono, Liotti, Bellomo,Crisetig, Montalto

SCADENZA CONTRATTO GIUGNO 2025: Rivas