PENSIERI IN LIBERTA', prima di Reggina-Paganese!

20.02.2020 21:45 di Il pensiero di Demis   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
PENSIERI IN LIBERTA', prima di Reggina-Paganese!

Prima della prossima partita in casa con la PAGANESE ci piace ritornare a parlare di Reggina-Ternana.
- REGGINA-TERNANA PARTITA CLOU DELLA SERIE C GIRONE C.
- Si prevede uno stadio tutto esaurito in ogni ordine di posti.
- Alle 20.00 la Curva sud è piena al 50%;la Tribuna est idem;la Tribuna ovest al 10%; la Tribuna autorità allo 0,000%.
- Entrano in campo i giocatori della Reggina per il riscaldamento accolti da un caloroso applauso degli spettatori presenti mentre ai giocatori della Ternana danno "il benvenuto" con i fischi.
- Il Dott.Favasuli,insieme a Lisi,a bordo campo seguono il riscaldamento pronti ad intervenire....speriamo che non ci sia necessità durante la partita.
- Il "Cuore" della Curva sud incomincia a mandare messaggi agli amaranto:
"NOI VOGLIAMO QUESTA VITTORIA!"
- In Tribuna est ci siamo dimenticati di portare i cuscini o i giornali per pulire i seggiolini.
- Gli arbitri e gli assistenti scaldano i muscoli, davanti alla Tribuna est,pronti a scattare pensando che la partita potrebbe essere determinante.
- Una vittoria della Reggina farebbe svanire "i sogni di gloria" degli inseguitori,una vittoria della Ternana potrebbe mettere ansia il cammino della Reggina.
- In tribuna presente il Presidente della Lega di Serie C,Francesco Ghirelli,che assiste alla partita di cartello del Campionato.Attività da parte del Presidente che svolge ogni settimana,girando,a turno tutti gli stadi di Serie C d'Italia.
Il Presidente Ghirelli,la cui Storia sportiva è riconosciuta ed apprezzata da decenni in Italia,in Europa e dalla FIFA,il cui Presidente,Gianni Infantino,apprezza l'Uomo ed il Dirigente Sportivo,da quando è stato eletto alla Presidenza della Lega Pro,si può definire "il Globe-trotter" della Lega Italiana Professionisti di Serie C. Grandioso il lavoro sportivo e sociale che sta portando avanti.Solo in questa stagione,insieme al suo Staff,sono stati organizzati circa 600 eventi sportivi/sociali. Il Presidente Ghirelli è sempre" un vulcano in eruzione"! "Una ne fa e 100 ne pensa"!Complimenti a Lui ed ai suoi collaboratori.Ad Maiora!
Alle 20.30 Curva sud piena circa al 90%;Tribuna est circa al 70%;Tribuna ovest circa al 30%;Tribuna autorità presenze sporadiche.
- Prosegue il riscaldamento,i titolari insieme ai panchinari provano gli schemi e gli scambi.
- La pubblicità,che di solito campeggia a centrocampo prima della partita e durante l'intervallo e a terra e nessuno....va ad aiutarla per rialzarsi.
- Al terzo anello della tribuna est servizio steward quasi assente (1 solo presente).
- In Curva nord circa 80 ospiti.Troppo pochi per una squadra che a Reggio potrebbe giocarsi il campionato.
- La Reggina scende in campo con la divisa tutta amaranto,la Ternana con la divisa tutta bianca.
- Come sempre molto bello e sentito lo striscione della Curva Sud:"
"FIANCO A FIANCO INSIEME,LA NOSTRA BANDIERA IN ALTO PORTIAMO".
- Ternana schierata con il 4-3-1-2;Reggina con il 3-4-1-2.
- In Curva sud un bandierone fondo nero con le scritte argento molto bello!
- Poco prima dell'inizio della partita la Curva è piena e compatta.
- Tifo forte ed incessante.
- L'arbitro Francesco Meraviglia di Pistoia,17 presenze quest'anno con una media voto del 6.87,è un arbitro che,in questo campionato,ha quasi sempre diretto partite di alto livello.
- Inizia la partita.Parte "in quarta"la Ternana.
- La Reggina risponde in contropiede al 10' con un tiro che sfiora il palo.
- Al minuto 11' altra azione pericolosa della Reggina.Il portiere ternano esce almeno 20 metri fuori dall'area e colpisce di testa per sventare il pericolo.
- 20': partita equilibrata con qualche buona occasione sprecata per la Reggina che è più brava nelle ripartenze.
- Tipica serata invernale reggina con freddo e vento gelido.

- La Curva sud non molla e continua a spingere imperterrita a ritmo dei tamburi.
- Su un lancio di un giocatore amaranto un difensore ternano rimane fermo in area,arriva un nostro attaccante che solo davanti alla porta tira senza possibilità di sbagliare.Colpo di reni del portiere che salva la propria porta.
- Al 30' Liotti,dopo una respinta corta di un difensore,si trova tra i piedi il pallone: spara un bolide da 30 metri che si insacca all'incrocio.Portiere che non si aspettava il tiro,rimane fermo tra i pali.REGGINA TERNANA 1-0.
- Gol bellissimo che sorprende anche Liotti che a fine partita dichiara:"è il primo gol che realizzo da fuori area,sono molto contento.Mi capita di tirare senza pensarci quando mi trovo in quella posizione,sono stato fortunato,è andata bene".
- Speriamo che la Fortuna lo baci più spesso!
- SPETTATORI IN DELIRIO CHE FESTEGGIANO AL GRIDO:"Chi non salta un ternano è! Chi non salta un ternano è.....".
- Dietro la porta del portiere umbro almeno 20 fotografi che scattano foto "a gogo' ".
- Dopo il gol in campo una Ternana disunita.
- Al 40' cade in area Reggina un giocatore rosso verde.Fallo? L'arbitro lascia correre.
- Inizia il 2' tempo.La Ternana sostituisce Paghera con Salzano,l'uomo mascherato pronto per " festeggiare" il Carnevale in anticipo.
- Nei primi 10 minuti la Ternana gioca "tranquilla e beata" nella sua metà campo con passaggi e passaggetti laterali,come se non stesse perdendo.
- Ci domandiamo:questa è la squadra che doveva competere con la Reggina per il primato? "Ma mi faccia il piacere" avrebbe commentato Totò.
- Stranamente il tabellone e lo speaker segnalano soltanto le sostituzioni della Reggina.E quelle della Ternana perché no?Non si capisce perché,forse è un modo per "dimostrare" accoglienza alla squadra ospite?
- La Curva sud,sempre protagonista,strotola uno striscione:"RIPOSA IN PACE GIUSEPPE FIGLIO DI QUESTA TERRA".Anche noi salutiamo e ricordiamo con affetto Giuseppe.
- 65' la Ternana continua a giocare sotto tono.Il suo Presidente forse farebbe bene a prendere contezza di come  vanno le cose dentro la sua squadra,anziché guardare in casa degli altri.(Si "salva in calcio d'angolo" a fine partita quando va a congratularsi
nello spogliatoio con i giocatori Reggini). COMPLIMENTI!QUESTO SI CHE È FAIRPLAY!
- Un tifoso in Tribuna est bestemmia perché gli amaranto sbagliano qualche passaggio.MA CHE C'ENTRA DIO CON IL CALCIO?" In questi casi il Calcio ACCECA E FA PERDERE IL LUME DELLA RAGIONE. DEPLOREVOLE!
- Ammonito qualcuno della panchina amaranto che dimostra,ancora una volta,di essere una panchina nervosa.
- I tifosi se la prendono con l'arbitro che fino a quel momento non ci sembra che abbia commesso errori determinanti.
- 80' la Ternana continua con i passaggi e passaggetti laterali,in avanti e indietro nella sua metà campo.Se la prendono comoda,a nostro avviso,come se il tempo non dovesse finire mai.
- Ormai gli allenatori se non fanno partire la squadra da dietro pensano di non sapere allenare.A noi risulta che,per fare gol e vincere,bisogna tirare in porta. MISTERI DEL CALCIO!
- La Curva sud inneggia alla "Serie A":abbiate pazienza cerchiamo di fare un passo per volta.
- 86' sempre la Curva Sud,instancabile protagonista,si fa sentire con il grido: VOGLIAMO VINCERE,VOGLIAMO VINCERE.....
- L'arbitro concede 5 minuti di recupero.
- La Ternana continua a giocare con passaggi e passaggetti nella propria metà campo.EVVIVA IL CALCIO MODERNO!
- Finalmente È FINITA!  L'arbitro fischia e manda tutti negli spogliatoi.Qualche scaramuccia in campo che finisce lì.
- Gli Ultrà "finiscono"la loro partita al grido di:"chi non salta un ternano è" seguito da un festante:"SERIE B,SERIE B,SERIE B, a cui si unisce tutto lo stadio.
- Reggina schierata di fronte alla Curva sud,accolti da migliaia di luci dei telefonini e con scroscianti applausi.
- Toscano si gira verso la gradinata ed in senso di ringraziamento si mette la mano sul cuore.È FESTA GRANDE!
- I tifosi continuano ad acclamare i giocatori Reggini:"VI VOGLIAMO COSÌ,VI VOGLIAMO COSÌ,VI VOGLIAMO COSÌ......
- A seguire i tifosi gridano:"scemo,scemo,scemo. A chi era rivolto? Boh!
- Escono dallo stadio gli spettatori;una fiumana di persone si avvia verso la zona Botteghelle.CHE SPETTACOLO!
- Qualcuno approfitta per andare a fare pipì.Ancora una volta non c'è acqua nei bagni del 3' settore.
- Mentre ci avviamo verso casa con la gioia nel cuore,sul viale Galilei una signora rovista tra i rifiuti in cerca di qualcosa da mangiare.CHE TRISTEZZA!
- A fine partita il Mister amaranto dichiara:"la squadra ha disputato una grande partita specialmente nel primo tempo". "Questa squadra è cresciuta tornando la macchina da guerra che abbiamo visto nella prima parte del campionato.Siamo stati bravi e coraggiosi".A noi, pur rispettando il parere degli altri,da incompetenti,ci è sembrato che la Reggina abbia giocato al di sotto delle proprie capacità e qualità.
- Un giornale locale martedì,dopo la partita,cita la presenza di Mister Colomba (Grande Franco!) e non evidenzia la presenza del Presidente Ghirelli che per la prima volta,dopo la sua elezione,viene a Reggio Calabria.Forse è stato ritenuto un dovere da parte del Presidente Ghirelli e non una cortesia che avrebbe dovuto essere motivo di orgoglio.
- Comunque,andiamo avanti perché "tutto è bene quello che finisce bene".
- E,quindi,godiamoci il pareggio di Catania.
- Ci è andata bene a Catania!
- Al 2'minuto miracolo di Guarna che "smanaccia" la palla che va a stamparsi sulla traversa e poi finire in corner.
- Al 9' altra parata importante del portiere amaranto.(I portieri ci sono anche per questo motivo).
- Un Quotidiano scrive che " ai punti il Catania avrebbe meritato qualcosa in più.La Reggina tenace,scorbutica non riesce a far affiorare concretamente la differenza di classifica".(Catania - 23 rispetto alla Reggina).Durante la partita "la Reggina ha preso in mano il comando delle operazioni,ma di pericoli veri e propri per la porta di Furlan praticamente non sono arrivati".
- Un Quotidiano riporta la frase del Mister amaranto:"credo che Gasparetto sia stato espulso per compensare il rosso di Rizzo."

- Non abbiamo diritto e non intendiamo commentare e valutare queste dichiarazioni.
- Per la cronaca un giornalista scrive alla voce arbitro: Feliciani di Teramo 4,5.
- Nondimeno questo pareggio è stato importante per tenere lontano il Bari,a -6 dalla capolista.QUESTA È LA REALTÀ PIÙ IMPORTANTE!
- Prepariamoci,quindi,ad affrontare,domenica 23 febbraio (27' giornata),la Paganese che in classifica ha quasi la metà dei punti della Reggina,con la speranza che si possa vedere vincere la squadra amaranto dominante come nella prima parte del campionato,magari con una bella goleada.
- Chiudiamo con una brutta notizia.Abbiamo appreso poco fa che,qualche giorno fa è venuta a mancare la signora Tota,mamma del nostro carissimo amico Ciccio Casciano.Mitico capo ultrà degli anni 80/90/2000 che ha segnato un'epoca nella Storia della Reggina che con i suoi sacrifici,il suo impegno,il suo amore,la sua fantasia,insieme a tutti gli Ultrà del tempo hanno segnato "un periodo" indimenticabile che i tifosi Reggini non potranno mai scordare.