"Lavoriamo sui calci piazzati", l'ultima "frontiera" della Reggina per migliorare ancora

03.12.2019 16:50 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
"Lavoriamo sui calci piazzati", l'ultima "frontiera" della Reggina per migliorare ancora

"Lavoriamo sui calci piazzati". E' il nuovo mantra di Mimmo Toscano che vuole spingere la sua Reggina a migliorare ulteriormente e a darle nuove fonti per rendersi pericolosa.

Domenica si sono visti i primi frutti in tal senso, con la rete di testa, su battuta di un corner, di Loiacono. E' la prima volta che gli amaranto segnano con questo tipo di schema. 

A Bari e contro la Vibonese il gol era arrivato si sugli sviluppi di un angolo, ma il primo dopo un rimpallo e il secondo su autorete. A Teramo schema da dieci e lode (non senza la collaborazione della retroguardia teramana, va detto), Loiacono che si apposta al limite, anticipa tutti e con un colpo di testa millimetrico batte Tomei. 

Se la Reggina segna anche così...