La Reggina celebra i 40 di Denis: "A Reggio mi sento a casa. La A sarebbe un sogno"

13.09.2021 10:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
La Reggina celebra i 40 di Denis: "A Reggio mi sento a casa. La A sarebbe un sogno"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Nella serata di domenica, la Reggina 1914 srl ha festeggiato i 40 di German Denis. Il calciatore argentino, oramai pienamente adottato dalla Città dello Stretto, ha sottolineato di voler ancora regalare soddisfazioni ai tifosi:

"Sono felice della mia carriera, ma è ancora lunga, ho tanto entusiasmo e voglia di tornare in campo. Sono estremamente contento di festeggiare qui a Reggio, sembra che sono da tanto tempo qui, mi sento a casa, tutta la mia famiglia sta bene".

Denis non si pente della scelta di accettare la chiamata del club calabrese: "Tornare in Italia non era facile. Sono stato attratto dal progetto della Reggina e il tempo ha dato ragione perché la società è seria. Devo ancora dare tanto a questa piazza. Il futuro non so cosa mi riserverà, sarebbe un sogno conquistare la massima serie con gli amaranto".

Annunciata una donazione al Reparto di Ematologia del Gom di Reggio Calabria: "E' giusto aiutare chi sta peggio di tutti noi".